Super Green Pass, come si ottiene e per cosa serve? Tutte le informazioni

Il Governo italiano ha stabilito nuove norme per contenere l’aumento dei contagi da Coronavirus. Mario Draghi ha offerto il via libero definitivo al Super Green Pass, rafforzamento del precedente Green Pass, utile per regolare la convivenza civile. Il suddetto Super certificato sarà disponibile soltanto per vaccinati da meno di 9 mesi o guariti dal Covid-19 e dovrà essere esposto sin dal 6 dicembre e sino al 15 gennaio. Coloro i quali potranno ottenere il Super Green Pass, detenendo le prerogative sopra citate, potranno accedere a eventi sportivi, spettacoli di vario genere, ristoranti e bar. Con il solo tampone negativo, invece, corrispondente in via momentanea al solo Green Pass non rafforzato, permetterà di utilizzare il trasporto ragione e locale; inoltre, i non possessori di Super Green Pass, avranno bisogno della tradizionale certificazione verde per usufruire degli alberghi. I possessori della Super certificazione, peraltro, potranno prendere parte a cerimonie pubbliche e discoteche, ove accessibili. Per concludere: con il solo tampone sarà garantita la presenza al lavoro e l’accesso ai servizi essenziali. La durata di validità del Super Green Pass, allo stato attuale, corrisponde a 9 mesi.