Quando riaprono le discoteche? Ultime novità febbraio e Carnevale e divieto feste in piazza

La morsa del Covid si attenua in Italia, ma restano le restrizioni. In molti, a questo proposito, si chiedono quando riaprono le discoteche e quando verrà meno il divieto di feste in piazza e all’aperto, in particolare con l’avvicinarsi delle festività di Carnevale e di San Valentino, le due festività di febbraio che spesso portano buoni incassi ai gestori dei locali e agli organizzatori di eventi. Per quanto riguarda queste riaperture, il Governo continua a essere cauto e dovrà decidere nel nuovo consiglio dei ministri del 31 gennaio se rinnovare o meno queste misure, visto che la data di scadenza è proprio quella dell’ultimo giorno del primo mese dell’anno.

Stando alle decisioni, le discoteche resteranno chiuse ancora per altri dieci giorni, vale a dire fino al 10 di febbraio, poi in zona bianca potranno riaprire. Ma c’è ancora un forte pressing da parte dei gestori dei locali che vorrebbero poter riaprire subito con misure di sicurezza. Diverso il discorso per le sale da ballo, che potrebbero invece riaprire con delle particolari restrizioni. Inoltre, il divieto per le feste in piazza va a cadere, visto che era stato pensato originariamente soltanto per evitare problemi di assembramenti a Capodanno.