Mauro Corona si scusa con Bianca Berlinguer: “Sono stato rozzo e cafone”

“Mi sono accorto la notte stessa di aver esagerato, di essermi espresso da maleducato, cafone e rozzo... però chiamarla subito poteva sembrare una cosa di comodo per cui ho lasciato un po’ sedimentare. È stato un istinto, non trovo scuse, non era il caso di reagire in quel modo, soprattutto in televisione. Chiedo scusa alle persone che hanno sentito e soprattutto a Bianca Berlinguer non perché ho paura di ritorsioni, ma perché la mia coscienza mi ha detto: sei un cretino e un maleducato“. Lo ha detto Mauro Corona scusandosi con Bianca Berlinguer dopo la sfuriata in diretta tv su RaiTre a ‘Cartabianca’.