Liquidazione per la Mapi di Manenti: il capitale sociale è sceso sotto 1 euro

Stadio Ennio Tardini di Parma - Foto Verdi85 - CC-BY-SA-3.0

Viene messe definitivamente la parola “fine” sulla Mapi Italia Srl, capofila nel nostro Paese della holding Mapi Group. Per intenderci, è il gruppo di Giampietro Manenti, che per un brevissimo periodo diventò presidente del Parma prima del fallimento e dei bonifici che non arrivarono mai. La notizia è riportata dal Corriere della Sera, e annuncia come oggi sia stata dichiarata la liquidazione perché il capitale sociale è sceso sotto il minimo di 1 euro e i soci non hanno ricapitalizzato.