Green pass dal 6 agosto 2021: come averlo e dove scaricarlo

Roma, Piazza di Spagna - Foto Skylinewebcams

Mancano poche ore al semaforo verde per quanto riguarda il green pass, al via dal 6 agosto 2021 in Italia. La Certificazione verde COVID-19 permette di accedere a eventi, strutture e altri luoghi pubblici in Italia e facilita gli spostamenti in Europa: una novità che tanto ha fatto discutere, ma che presto potrebbe essere realtà anche per treni, aerei e navi.

COME SI SCARICA?

Il modo più semplice per scaricare il green pass avviene attraverso il sito www.dgc.gov.it, dove inserendo il codice fiscale, le ultime 8 cifre della tessera sanitaria e la data dell’avvenuta certificazione verde (data dell’ultima vaccinazione o del prelievo del tampone o, per le certificazioni di guarigione, la data del primo tampone molecolare positivo) è possibile recuperare l’AUTHCODE in autonomia. Proprio grazie all’AUTHCODE infatti si potrà scaricare la Certificazione dal sito medesimo con Tessera Sanitaria o con la applicazione IMMUNI.

In particolare, dal 6 agosto, il green pass servirà per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, spettacoli, eventi e competizioni sportive, musei, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco e casinò, concorsi pubblici.