Covid, morto all’ospedale di Cesena Raoul Casadei

È morto all’età di 83 anni Raoul Casadei, il re del ballo liscio. Il musicista e compositore, che aveva fatto innamorare generazioni di italiani con successi come “Romagna mia” e “Ciao mare”, era stato ricoverato da martedì all’ospedale Bufalini di Cesena dopo aver contratto il Covid-19. Queste le parole della sua ultima intervista dove aveva parlato della sua vita a Gatteo a Mare definendolo “la cosa più bella della mia vita, dove viviamo in tanti: le mie figlie con i fidanzati, mio figlio Mirko, che è già nonno; mangiamo spesso insieme, coltivo l’orto per tutti, faccio il vino biologico e vado a prendere il pesce dalle barche”.