Campania, nuova ordinanza: divieto di mobilità tra le province, servirà l’autocertificazione

VIncenzo De Luca - Foto Roquejaw CC BY SA 3.0 VIncenzo De Luca - Foto Roquejaw CC BY SA 3.0

Dal 23 ottobre in Campania saranno vietati gli spostamenti tra province, salvi gli spostamenti connessi a motivi di salute, lavoro, comprovati motivi di natura familiare, scolastici o afferenti ad attività formative e socio-assistenziali o altri motivi di urgente necessità. E’ quanto prevede l’ordinanza numero 82 firmata stasera dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca “al fine del contenimento dei rischi di contagio correlati alla mobilità sul territorio“. Il divieto è rivolto “ai cittadini campani”, che dovranno provare le esigenze attraverso autocertificazione. “E’ in ogni caso consentito – si legge nell’ordinanza – il rientro presso la propria residenza o domicilio abituale”.