Volley maschile, 4a giornata Superlega: Civitanova in testa, vincono Verona e Modena

di - 19 ottobre 2016
Cucine Lube Civitanova
Cucine Lube Civitanova - Foto Legavolley

Si sono giocati nella serata di oggi 5 dei 7 match previsti per la quarta giornata di SuperLega Unipol Sai di pallavolo maschile. Sono previsti ovviamente due posticipi: domani alle ore 20:30 è prevista Perugia – Ravenna, mentre il 27 ottobre si completerà la giornata con Trentino – Latina, sempre alle 20:30.

Bottino pieno di tre punti per le due squadre dalla più alta classifica in campo, sebbene la Lube Civitanova si sia fatta sorprendere in un parziale dal fanalino di coda, Sora. Proprio Sora ha conquistato così il primo set del suo campionato, forzando Civitanova al 3-1 (25-20 21-25 25-15 25-16). Al contrario, tutto liscio ma non semplice per la Azimut Modena, che ha battuto la Kioene Padova per 3-0 dopo tre set molto combattuti ma tutti chiusi al photofinish (29-27 25-22 25-23), lasciando la squadra veneta a 4 punti. Civitanova è salita così al primo posto a 12 punti, Modena appena dietro a 11 (in attesa di Trentino e Perugia, protagoniste dei posticipi).

Dopo due match rapidi, sono stati tre i tiebreak a concludere la serata di pallavolo. In un match di bassa classifica, Molfetta ha subito preso un solido vantaggio su Piacenza, scappando sul 2-0. Gli emiliani hanno quindi risposto prima con un equilibrato 25-22 e poi con un netto 25-14 forzando il tiebreak, dando poi il colpo finale con un 16-14; le due squadre sono così entrambe salite a 4 punti. Sempre di bassa classifica l’altro match, tra Milano e Vibo Valentia: andamento più altalenante e decisamente più equilibrato tra le due squadre;  il tiebreak risolve il match a favore di Vibo Valentia, che ha chiuso 3-2 (18-25 25-23 25-23 24-26 15-11) ottenendo la prima vittoria di stagione e salendo a 2 punti (Milano a 4).

Infine, match di medio alta classifica tra Verona e Monza: due volte 25-20 per la squadra veneta, mentre un rocambolesco 37-35 ed un netto 25-16 per i brianzoli. Il tiebreak è stato infine a favore di Verona, che ha sigillato il risultato con un 15-9, salendo a 9 punti in classifica (Monza invece a 7).

I risultati

Azimut Modena – Kioene Padova 3-0 (29-27 25-22 25-23)
Lube Civitanova – Biosì Indexa Sora 3-1 (25-20 21-25 25-15 25-16)
Calzedonia Verona – Gi Group Monza 3-2 (25-20 35-37 25-20 16-25 15-9)
Exprivia Molfetta – LPR Piacenza 2-3 (25-22 25-18 22-25 14-25 14-16)
Revivre Milano – Tonno Callipo VV 2-3 (25-18 23-25 23-25 26-24 11-15)

Volley maschile, Serie A1: la classifica aggiornata

© riproduzione riservata