VIDEO – Internazionali BNL d’Italia 2017: Kubot colpisce in testa Melo con un servizio a 200 km/h

di - 19 maggio 2017
Kubot e Melo al torneo ATP 500 di Vienna 2016 - Foto di MacKrys

In doppio, il rischio di essere colpiti dal proprio compagno, si sa, esiste. Così agli Internazionali BNL d’Italia 2017, Lukasz Kubot ha “deciso” di provare l’ebrezza di sperimentarlo personalmente, colpendo il partner Marcelo Melo in testa con un servizio a circa 200 km/h. L’episodio ha fatto sobbalzare dai seggiolini spettatori e giudice di sedia, tanta è stata la violenza del colpo.

Il brasiliano, dopo aver emesso un urlo di dolore istintivo, si è poi accasciato a terra. Pronto l’intervento del giudice di sedia e dei ball boys, che hanno prestato un primo soccorso con del ghiaccio. Fortunatamente il numero 3 del ranking ATP di doppio non ha perso i sensi, e dopo diversi minuti di sospensione passati a valutare le sue condizioni, ha potuto riprendere il match insieme al polacco.

Per la cronaca, l’incontro si è concluso con la vittoria della coppia avversaria, formata da Kontinen e Peers, col punteggio di 64 76.

© riproduzione riservata