Tiro con l’arco, finale 4ª tappa World Cup a Roma: date e azzurri convocati

di - 13 agosto 2017
David Pasqualucci, tiro con l'arco - Foto Archery.org

Grande attesa per la Hyundai Archery World Cup Final che andrà in scena a Roma, allo Stadio dei Marmi, il 2-3 settembre. A termine della quarta prova della coppa del mondo del tiro con l’arco andata in scena a Berlino, la finale si disputerà nella capitale italiana. La sfida si dividerà nelle due classiche categorie dell’arco olimpico e del compound.

Nel ricurvo ci sarà il classe 1996 David Pasqualucci, padrone di casa e Lucilla Boari, classe 1997, degli arcieri Gonzaga. Il mixed team dell’arco olimpico sarà composto da Mauro Nespoli della Aeronautica Militare e Vanessa Landi degli Arcieri Montalcino. Nel compound, invece, ci sarà la campionessa uscente Marcella Tonioli e Federico Pagnoni mentre il mixed team sarà affidato ad Alberto Simonelli e Irene Franchini. Nel mixed l’Italia affronterà la Corea del Sud nel ricurvo e la Danimarca nel compound.

L’arciera di Taipei Yi-Hsuan Chen prende il posto dell’iraniana Parisa Baratchi, infortunata, tra le otto qualificate del compound femminile alle finali della Hyundai Archery World Cup che si disputerà a Roma, presso lo Stadio dei Marmi “Pietro Mennea”, il 2-3 settembre

© riproduzione riservata