Pallanuoto, Final Six scudetto: Napoli e Management sfideranno Pro Recco e Brescia nelle semifinali

di - 19 maggio 2017

I quarti di finale della Final Six scudetto del campionato italiano di Serie A1 di pallanuoto maschile hanno determinato le due squadre che affronteranno Pro Recco e Brescia, prime due qualificate della regular season, nelle semifinali alla ricerca della conquista dello scudetto 2016/2017 in programma venerdì 19 maggio al Palazzo del Nuoto di Torino.

La prima squadra ad accedere al turno successivo è stata la BPM Sport Management che battendo la Rari Nantes Savona per 9-6 si è guadagnata la sfida contro la AN Brescia. La sfida è stata decisa dalla poca lucidità in superiorità numerica della squadra ligure che non è riuscita a capitalizzare nessuna delle 7 occasioni con un uomo in più, con la squadra di Busto Arsizio che è stata in grado di difendere al meglio nei momenti di difficoltà.

Savona affronterà il Circolo Nautico Posillipo, che ha perso il derby campano contro la Canottieri Napoli, nella finale per il 5° posto valevole per la qualificazione all’Euro Cup. Nel secondo quarto di finale la sfida è stata giocata ad alto ritmo e con le due squadre che sono rimaste attaccate nel punteggio fino allo strappo finale dei giallorossi che si portano avanti 9-6 grazie al gol di Gitto e il rigore di Giorgetti con la rimonta di Posillipo che si chiude a 30 secondi al termine con Vassallo che con la parata su Subotic chiude il discorso sul 9-8 per Napoli. La squadra di coach Zizza affronterà la Pro Recco nella prima settimanale.

Entrambe le semifinali saranno trasmesse in diretta da Rai Sport + HD, mentre gli altri match (semifinali salvezza e finale 5° posto) saranno in onda live su Waterpolo Channel.

BPM SPORT MANAGEMENT – RN SAVONA 9-6
BPM Sport Management: Lazovic, Gallo, Gitto 1, Valentino, Blary, Petkovic 4, Luongo, Jelaca, Mirarchi 2, Bini 1, Razzi, Deserti 1, Viola. All. Baldineti
RN Savona: Antona, Colombo 1, Damonte, Conterno, Lorenzo Bianco 1, Ravina 1, Grosso, Milakovic 2, Giovanni Bianco, Gounas, Piombo, Sadovyy 1, Missiroli. All. Angelini

CN POSILLIPO – CC NAPOLI 8-9
CN Posillipo: Sudomlyak, Cuccovillo, Rossi, Foglio, Klikovac, Mattiello 3, Renzuto Iodice, Subotic 1, Vlachopoulos 1, Marziali, Dervisis, Saccoia 3, Negri. All. Occhiello
CC Napoli: Rossa, Buonocore, Maccioni, Baviera, Giorgetti 2 (1 rig.) , Borrelli, Dolce 2, Campopiano, M. Gitto 1, Velotto, Baraldi 4, Esposito, Vassallo. All. Zizza

CALENDARIO COMPLETO DELLA FINAL SIX SCUDETTO E DEI PLAYOUT RETROCESSIONE:

GIOVEDÌ 18 MAGGIO – Quarti di finale Final Six scudetto
ore 19.00, (Q1) BPM Sport Management – RN Savona (diretta su Waterpolo Channel) 9-6
ore 20.30, (Q2) CN Posillipo – CC Napoli (diretta su Waterpolo Channel) 8-9

VENERDÌ 19 MAGGIO – Semifinali Final Six scudetto e Semifinali playout
ore 14.00, Finale 5° posto: RN Savona – CN Posillipo (diretta su Waterpolo Channel)
ore 15.30
, Semifinale 1 (S1): Pro Recco – CC Napoli (diretta Rai Sport + HD)
ore 17.00, Semifinale 2 (S2): AN Brescia – BPM Sport Management (diretta Rai Sport + HD)
ore 18.30, Semifinale playout 1 (SP1): Roma Vis Nova – Bogliasco Bene (diretta su Waterpolo Channel)
ore 20.00, Semifinale playout 2 (SP2): Reale Mutua Torino 81 Iren – Lazio Nuoto (diretta su Waterpolo Channel)

SABATO 20 MAGGIO – Finali scudetto e Finale playout
ore 13.00
, Finale 3° posto: perdente (S1) – perdente (S2) (diretta su Waterpolo Channel)
ore 14.30, Finale salvezza: perdente (SP1) – perdente (SP2) (diretta su Waterpolo Channel)
ore 17.00, Finale scudetto: vincente (S1) – vincente (S2) (diretta su Rai Sport + HD)

© riproduzione riservata