Ginnastica Ritmica, World Challenge Cup di Kazan 2017: per le Farfalle 4° posto nelle finali di specialità

di - 13 agosto 2017
Le Farfalle azzurre della ritmica - Foto FGI

Si è conclusa con un po’ di amarezza l’avventura italiana a Kazan nella World Challenge Cup di ginnastica ritmica, quinto e ultimo atto stagionale prima dell’imminente Campionato del Mondo in programma a Pesaro dal 30 agosto al 3 settembre.

Dopo l’argento all-around conquistato nella giornata di ieri, il sestetto azzurro capitanato da Alessia Maurelli e composto da Martina Centofanti, Beatrice Tornatore, Martina Santandrea, Agnese Duranti e Anna Basta, si è dovuto accontentare del quarto posto in entrambe le finali individuali, quella con i 5 cerchi e quella con le 3 palle e le 2 funi. Nel primo pomeriggio, le Farfalle di Emanuela Maccarani sono scese sulla pedana dello Gymnastics Centre di Syrlanooi Street per disputare prima la finale con il singolo attrezzo dove, con 17.950 punti, si sono fermate ai piedi del podio, in ex aequo con la Bulgaria, dietro la Russia, oro con 18.700, la Bielorussia e il Giappone, argento pari merito con 18.000 punti.

Capitan Maurelli e compagne si sono fermate ai piedi del podio anche nella finale con il doppio attrezzo con punti 17.400 dietro la Russia (18.750), la Bulgaria (18.250) e la Bielorussia (17.550). Nessuna medaglia neanche sul fronte individuale dove Alexandra Agiurgiuculese ha terminato in ottava posizione (15.300) la finale con il cerchio, in quinta posizione (15.750) la finale con la palla e in sesta posizione (15.400) la finale con le clavette. Le ragazze azzurre, nonostante qualche medaglia in meno rispetto alle precedenti tappe, sono riuscite a dimostrare ancora una volta il loro grande livello, evidenziando l’originalità e la difficoltà dei loro esercizi.

Con Kazan, le prove generali sono ufficialmente terminate; nei prossimi giorni il team italiano tornerà nella sua Accademia di Desio per preparare, con concentrazione e impegno, l’importante rivincita che lo attende a fine estate sulla pedana dell’Adriatic Arena. Sportface.it continuerà a seguire le Farfalle azzurre durante la loro preparazione in vista dell’imminente appuntamento iridato e vi consiglia di non perdere la prossima puntata del diario di Alessia Maurelli che sarà online nei prossimi giorni.

© riproduzione riservata