Ginnastica artistica, Carlotta Ferlito si prepara al rientro

di - 19 giugno 2017

Non la vediamo in pedana da quasi un anno ormai – la sua ultima apparizione risale all’11 agosto 2016, quando ha disputato la finale individuale sui quattro attrezzi alle Olimpiadi di Rio – ma Carlotta Ferlito, dopo essersi concessa una meritata pausa, da qualche mese è tornata ad allenarsi in vista del rientro. La ginnasta siciliana, seguita in palestra da Paolo Bucci e Tiziana Di Pilato, si sta impegnando per adeguare i suoi esercizi al nuovo Codice dei Punteggi 2017-20 che ci accompagnerà fino ai Giochi di Tokyo, cercando di soddisfare le nuove esigenze e sfruttare al meglio i decimi di abbuono per i collegamenti, soprattutto per quanto riguarda i suoi attrezzi di punta, trave e corpo libero. Carlotta ha recentemente condiviso i suoi upgrades con i quasi 700 mila seguaci che la seguono su Instagram:

https://www.instagram.com/p/BUy-1tkFz9_/

Il primo upgrade su cui sta lavorando è una nuova entrata alla trave: nel nuovo codice sono stati aumentati i valori di molte entrate, per spingere le ginnaste ad iniziare l’esercizio in maniera più originale, e Carlotta sta provando rondata e salto teso smezzato, di valore E.

https://www.instagram.com/p/BVZlzegn8R6/

Nel secondo video invece prova una nuova diagonale acrobatica al corpo libero: si tratta di un doppio avvitamento e mezzo (D) seguito da un salto avanti (A). In questo modo, Carlotta non solo soddisfa la nuova esigenza del codice, ovvero l’esecuzione di un elemento acrobatico in avanti all’interno di una diagonale, ma ottiene anche un decimo di abbuono per il collegamento.

Dopo la settimana di vacanza che si sta prendendo in questi giorni, la ventiduenne tornerà in palestra per continuare a lavorare in vista del suo rientro, previsto per il prossimo ottobre in occasione dei Campionati del Mondo di Montreal, oppure rimandato alla prossima stagione.

© riproduzione riservata