Tennis, Wta Maiorca: Sara Errani battuta al turno decisivo di qualificazioni

di - 19 giugno 2017
Sara Errani - Foto Ray Giubilo

Sara Errani non è riuscita a qualificarsi per il tabellone principale del torneo Wta International di Maiorca. La giocatrice romagnola, arrivata all’impegno odierno dopo il successo di ieri su Kathinka Von Deichmann, ha trovato semaforo rosso al turno decisivo delle qualificazioni: vittoria per Jana Cepelova, n.96 WTA, col punteggio di 6-4 6-3 in un’ora e 31 minuti di partita.

LA CRONACA – Sia Errani che Cepelova riescono a tenere i rispettivi turni di battuta nei primi quattro giochi dell’incontro, dopodiché arrivano ben cinque break, due a favore di Sara e ben tre per la giocatrice slovacca che, avanti per 5-4, riesce a fermare l’emorragia e conquista il game più importante della prima frazione: 6-4 dopo 37′.

Ventiquattro punti solamente nel primo gioco del secondo set: se non è record, poco ci manca. A farne le spese è Sara Errani, che accusa la fatica e cede il break in apertura. La romagnola perde il servizio anche nel terzo e nel quinto gioco, trovandosi sotto per 0-5 pur lottando su ogni scambio, come testimoniano le due palle del controbreak avute sul servizio di Cepelova e la palla game non concretizzata sullo 0-2.

Quando tutto sembrava ormai ben definito, la tennista di Kosice ha accusato un piccolo blackout che, per sua fortuna, non le è costato caro. Nel sesto game, break a zero in favore di Errani che successivamente ha dovuto annullare tre match point con il servizio a disposizione. Sara inizia a crederci, recupera un altro break ma lo svantaggio è sempre consistente: avanti nel punteggio per 5-3, Cepelova gioca un gran turno di risposta e, rimontando da 30-15 con Errani in battuta, si aggiudica la sfida e centra il main draw del torneo di Maiorca.

© riproduzione riservata