Tennis, Masters 1000 Montecarlo: Andy Murray shock, battuto in rimonta da Ramos

di - 20 aprile 2017
Andy Murray - Wimbledon 2016 - Foto Ray Giubilo

Andy Murray esce sconfitto agli ottavi di finale del torneo Masters 1000 di Montecarlo perdendo contro Ramos Vinolas. Il britannico si fa rimontare dopo aver chiuso il primo set con il punteggio di 6-2 e dopo essere stato in vantaggio per 4-0 nel terzo set.

Albert Ramos Vinolas, numero 24 del ranking ATP, batte per la prima volta il numero uno del mondo ed accede ai quarti di finale del torneo monegasco. Ramos è in ascesa e si avvicina sempre di più alla top 20 mentre Andy Murray non è stato all’altezza dei suoi standard in questo inizio 2017 con molte uscite premature in diversi tornei.

Il match sembrava in discesa per il numero uno del mondo che ha chiuso il primo set in 49 minuti dopo un parziale in cui Ramos non è riuscito a tenere il servizio nemmeno in un’occasione e con una striscia di break tra il secondo e il sesto game. Un break ha chiuso i conti sul 6-2 Murray che ha sfruttato il primo set point a disposizione.

Nel secondo set però qualcosa si è mosso dentro allo spagnolo che è riuscito a rubare il servizio all’avversario nel terzo e nel settimo game, in un parziale perfetto in cui non ha concesso palle break e in cui ha tenuto a zero 3 servizi su 4, chiudendo con il punteggio di 6-2 e portando il match al terzo.

Murray è sembrato riprendersi ad inizio terzo set, in cui è andato subito avanti 4-0 breakkando in ben due occasioni Ramos che ha iniziato a sbagliare qualche colpo di troppo. La risposta dello spagnolo, nativo di Barcellona, è arrivata nel 5° game in cui è riuscito a recuperare un break ed è riuscito a tenere un turno di servizio molto complicato nel sesto gioco quando Murray ha avuto a disposizione 2 palle break per salire 5-1 non sfruttate. Da questo momento è stato un match molto divertente con colpi davvero interessanti con Murray che però ha perso nuovamente il servizio nel 7° game con Ramos che ha pareggiato sul 4-4. Per tre game si è seguito il turno di servizio fino a che nell’11° gioco Ramos ha strappato di nuovo il servizio ad un Murray un po’ spento e con poche soluzioni per colpire lo spagnolo. Lo spagnolo ha poi chiuso il match sul 7-5 al secondo match point a disposizione.

Ramos affronterà Marin Cilic, che ha avuto la meglio su Berdych battendolo 2 set a 0 con il punteggio di 6-2 7-6, nei quarti di finale del torneo monegasco sulla terra battuta facendo registrare la più prestigiosa vittoria per lo spagnolo dopo quella ottenuta contro Federer il 13 ottobre 2015 al match di esordio dello svizzero al torneo Atp Masters 1000 di Shanghai.

Albert Ramos-Vinolas b. Andy Murray 2-6 6-2 7-5

© riproduzione riservata