Tennis, ATP Mosca: Esordio vincente per Fabio Fognini

di - 18 ottobre 2016
Fabio Fognini
Fabio Fognini - Rio 2016 - Foto Ray Giubilo

Vittoria convincente per Fabio Fognini, nel suo match d’esordio all’Atp 250 in corso a Mosca. L’azzurro ha archiviato la pratica Ricardas Berankis in soli 57 minuti con un netto 6/1 – 6/2.

Fabio parte benissimo: dopo aver tenuto agevolmente il primo turno di servizio della partita (cedendo un solo 15), nel secondo gioco ha strappato a 30 il servizio all’avversario e l’ha poi breakkato nuovamente nel combattuto sesto gioco (ben 11 punti giocati, con Berankis che ha avuto anche tre palle per portare a casa il game). L’azzurro ha quindi chiuso il primo parziale 6 giochi a 1, senza concedere nemmeno una chance di break nei propri turni di battuta (sebbene, nell’ultimo game, si fosse ritrovato anche sotto 0-30).

L’inerzia della partita non cambia nemmeno nel secondo set: Berankis pare riesca a tenere meglio il proprio servizio, ma già nel terzo game si fa breakkare nuovamente dal tennista ligure, oggi super concentrato e determinato a chiudere velocemente. La palla break salvata dal lituano nel quinto gioco è solo il preludio dell’ennesimo break – il quarto dell’incontro a suoi danni – che darebbe arrivato poi nel settimo. Alla fine Fabio ha chiuso in scioltezza, nell’ottavo gioco, ed ha portato a casa un match ben giocato sin da subito, sia al servizio – nessuna palla break concessa, 19 punti su 22 (86%) quando ha messo la prima, 13 su 20 (65%) con la seconda – sia in risposta (ha ottenuto il 52% dei punti totali, quando serviva l’avversario).

L’azzurro accede al secondo turno di questa Kremlin Cup 2016; nel prossimo match affronterà Paolo Lorenzi, che ha battuto Federico Gaio con un doppio 6/4: è certa, quindi, la presenza nei quarti di un tennista italiano. Per il ligure si tratta della 23° vittoria stagionale, la prima in assoluto qui a Mosca (in tre partecipazioni a questo torneo).

© riproduzione riservata