Internazionali d’Italia 2017, Rafael Nadal: “Thiem ha meritato la vittoria, sarò pronto a Parigi”

di - 19 maggio 2017
Rafael Nadal - Foto Antonio Fraioli

DALL’INVIATO AL FORO ITALICO

Thiem ha giocato molto bene, mi sono congratulato con lui perché questo pomeriggio ha giocato meglio di me in tutti gli aspetti”. Rafael Nadal ha l’aria cupa, lo spagnolo ha perso la sua imbattibilità stagionale sulla terra rossa e lo ha fatto nei quarti di finale degli Internazionali BNL d’Italia 2017. L’austriaco Dominic Thiem ha sfoggiato una delle migliori prestazioni stagionali e lo ha messo alle strette: “Ha giocato molto aggressivo – ha proseguito Nadal –  il campo qui è più piccolo rispetto ai campi centrali dei tornei di terra rossa. Ha messo grande intensità, in generale non sono stato in grado di spingere forte, lui lo ha fatto meglio di me ed è stata la chiave di questa partita”.

Si passa a parlare dei tanti tornei che lo spagnolo ha giocato in questo periodo: “Ho giocato molto, è difficile vincere ogni giorno per un tempo così lungo. Madrid e Roma uno dietro l’altro, stessa cosa Monte Carlo-Barcellona, non è facile vincere. Domani andrò a Maiorca, giocherò con i pesci”. Adesso il focus è tutto sul Roland Garros: “Io spero di giocare il mio tennis al Roland Garros, ma i tornei che ho giocato non sono in preparazione di Parigi, ma ogni torneo per me è un torneo emozionante e io gioco sempre per vincere. Adesso verrà il Roland Garros, in queste due settimane dovrò prepararmi al meglio.Quattro giorni a casa può essere una buona soluzione, stare a casa con la famiglia, i miei amici. Posso recuperare un po’ di energia e sarò pronto a Parigi”.  Sulla wild card negata alla Sharapova: “Non lo so, è stata una decisione del torneo, a Madrid e Roma ha avuto wild card, a Parigi no. Ogni decisione per me è buona, hanno deciso così, non ho un opinione su questo” ha chiosato il numero quattro del mondo.

 

© riproduzione riservata