Rio 2016, atletica: Alessia Trost quinta nel salto in alto, Italia sesta nella 4X400

di - 21 agosto 2016

L’atletica leggera all’Olimpiade 2016 di Rio de Janeiro è LIVE su Sportface.it. Anche oggi 20 agosto seguiremo gara per gara tutti risultati azzurri ed i migliori risultati internazionali, con i migliori atleti del pianeta a caccia di una medaglia a cinque cerchi.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLE GARE
GLI ITALIANI IN GARA GIORNO PER GIORNO

Segui la diretta delle competizioni di atletica su Sportface.it

————

3.38 – ORO USA, ARGENTO JAM, BRO BAH

3.33 – L’ultima gara dell’atletica (quantomeno su pista): la 4X400 maschile

3.17 – Oro Stati Uniti, argento Jamaica, bronzo Gran Bretagna. Italia chiude a 3:27.05

3.16 – Ottimo risultato dell’Italia che chiude al sesto posto, ma non lontana dal podio!

3.13 – Partita la finale!

3.05 – A breve la finale della staffetta 4X400 femminile con l’Italia al via!

2.58 – Che lancio di Rohler! 90.30 ed il tedesco balza in testa

2.57 – La cronaca della gara di salto in alto femminile:

Rio 2016, atletica: Alessia Trost 5a nell’alto, gara rovinata da progressione insensata

2.55 – Oro Beitia (Spagna), argento Demireva (Bulgaria), bronzo Vlasic (Croazia)

2.54 – Di un nulla lo sbaglia la Vlasic!!! Se la Lowe fa due metri è medaglia d’oro

2.53 – Eliminate Beitia e Demireva che adesso aspettano. Se Vlasic e Lowe sbagliano la spagnola e la bulgara sono rispettivamente oro e argento

2.51 – Nel salto in alto tutte e quattro le atlete in gara sbagliano i primi due tentativi

2.50 – DOPPIETTA DI MOHAMMED FARAH! Dopo i 10.000m vince anche i 5000 davanti Chelimo e Gebhriwet

2.46 – Pure la Lowe non supera due metri alla prima prova

2.45 – Zoppica la Vlasic che sbaglia il primo tentativo

2.44 – Sbaglia anche la Demireva, ma non di tanto

2.43 – Errore per la Beitia a due metri

2.40 – Nel salto in alto quindi solamente in quattro salteranno a 2 metri: Beitia, Demireva, Vlasic e Lowe

2.37 – Mentre inizia la finale dei 5000 metri uomini

2.36 – Chaunty Lowe salta 1.97 all’ultimo tentativo!

2.35Niente da fare! L’azzurra viene eliminata e potrebbe chiudere ad un beffardo quarto posto

2.34 – Il momento della verità: Alessia Trost all’ultima prova a 1.97

2.32 – Nessun’altra è riuscita a saltare 1.97. Ultima prova per le altre: Beitia, Demireva e Vlasic attendono impazienti

2.27 – La Vlasic salta 1.97 al secondo tentativo!

2.26 – Altro salto pessimo della Trost, rimane solamente un’ultima prova per l’azzurra

2.23 – Le uniche due a saltare 1.97 alla prima sono state la spagnola Beitia e la bulgara Demireva

2.19 Oro per Caster Semenya (RSA), seconda la Niyonsaba (BDI), terza Wambui (KEN)

2.19 – Errore netto per l’azzurra

2.18 – Pure Demireva salta ad 1.97, tocca ad Alessia Trost

2.15 – Beitia salta 1.97 alla prima!

2.14 – Inizia anche la finale degli 800 metri femminili

2.12 – In 12 avanzano a 1.97, cinque eliminate

2.09Eliminata Deisree Rossit! Meglio l’ultimo salto, ma non basta per superare 1.93

2.08 – Nei 5000 vince a sorpresa lo statunitense Centrowitz, davanti all’algerino Maakhloufi, terzo il neozelandese Willis

2.02 – La Vlasic salta alla seconda prova. Sta per cominciare la finale dei 1500 maschili

2.00 – Niente da fare, secondo errore per l’azzurra

2.00 – Tocca alla Rossit

1.57 – Delle diciassette finaliste del salto in alto solamente in cinque sono riuscite a saltare 1.93 alla prima prova. Tra queste c’è Alessia Trost

1.55 – Inizia la finale del giavellotto maschile

1.53 – Secondo errore della serata per la Vlasic, stavolta ad 1.93

1.51 Bravissima!! Grande salto dell’azzurra che supera agevolmente anche 1.93 alla prima quota

1.50 – E’ il momento di Alessia Trost

1.49 – Errore netto dell’azzurra al primo tentativo a 1.93

1.49 – Tocca alla Rossit

1.45 – Beitia salta 1.93 alla grande

1.43 – Solo la Treasure deve ricorrere al terzo tentativo e lo passa! Tutte e diciassette vanno ad 1.93

1.43 – Blanka Vlasic supera 1.88 senza patemi al secondo tentativo

1.41 – Brivido! La Rossit supera 1.88 alla seconda prova con l’asticella che balla clamorosamente

1.40 – Delle 17 atlete al via in undici hanno saltato 1.88 alla prima prova. Per le altre sei un errore, inizia il secondo tentativo

1.36 – Errore per la Vlasic!

1.35 – Salta con estremo agio Alessia Trost, bene così!

1.35 – L’azzurra sbaglia nettamente il primo tentativo

1.34 – Demireva sbaglia, Skoog salta senza problemi. Tocca alla Rossit

1.32 – Sbaglia la Spencer, saltano tranquillamente Palsyte e Gerashchenko

1.31 – Si comincia, prima misura 1.88. Salta alla grande la spagnola Beitia

1.18 – Tra dodici minuti avrà inizio la finale del salto in alto femminile con Alessia Trost e Desiree Rossit al via

© riproduzione riservata