Hockey NHL, regular season: Eichel, doppietta ai Rangers. Hat-trick Tarasenko

di - 2 dicembre 2016
jack-eichel
Jack Eichel - Foto Lisa Gansky - CC-BY-SA-2.0

La spettacolare notte di National Hockey League ha mandato in scena 12 partite con tanti colpi di scena e tante reti da ammirare. “Focus on” Buffalo Sabres che hanno sconfitto i New York Rangers con un’altra grande prestazione di Jack Eichel. Vladimir Tarasenko batte i Lightning mentre Travis Zajac non riesce a compiere l’impresa di trascinare i suoi Devils, nonostante la tripletta, a Chicago.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Jack is back” ed i Buffalo Sabres provano a risorgere dai bassifondi della classifica dell’Atlantic Division. Eichel, dopo il two-point night nella partita dell’esordio stagionale (tardivo per via dell’infortunio) sigla una doppietta decisiva nel 4-3 ai danni dei New York Rangers nel terzo periodo colpendo sia in powerplay sia in even-strenght. Un incubo per Henrik Lundqvist che nel giro di 1:30 non riesce a stoppare la rimonta dei Sabres che negano anche l’extra-point ai blueshirt al First Niagara Center.

I St.Louis Blues, trascinati da Jake Allen e Vladimir Tarasenko, vincono la difficile sfida interna contro i Tampa Bay Lightning. Dopo 21 minuti di gioco coach Cooper (Bolts) è costretto a cambiare il goalie Andrei Vasilevskiy dopo quattro reti subite in pochi tiri (3 dei quali in powerplay). Dopo la sostituzione nel net, Tampa prende fiducia e riesce a riaprire la gara fino a che, nel terzo periodo, il russo classe 1991 (Vlady Tarasenko) fa calare il sipario con l’hat-trick che chiude il match. Allen conquista la settima vittoria consecutiva totalizzando la sesta di fila allo Scottrade Center.

Spettacolo a Chicago con il match fra Blackhawks e Devils. Fra le fila degli ospiti, il protagonista assoluto è Travis Zajac che guida i suoi compagni fino all’overtime con una tripletta pareggiando i goal di Kruger, Anisimov e Hjalmarsson (reti degli Hawks arrivate interamente nella seconda frazione). Ai supplementari, come una sentenza, Marian Hossa firma il GWG per Chicago che accresce il point-streak interno a (10-0-2) con l’unica sconfitta ai regolamentari arrivata all’home-opener contro i Blues.

Connor McDavid, con tre assist, brilla a Winnipeg con gli Edmonton Oilers che sconfiggono i Jets per 6-3. La first-overall pick del 2015 mette a referto il suo cognome per la settima partita di fila salendo a quota 34 punti primeggiando nella classifica dello scoring della lega. Oltretutto, crescono i numeri positivi per gli Oilers che in trasferta vanno a punti da quattro match (3-0-1).
Sesta vittoria nelle ultime sette per i Los Angeles Kings che vincono a fatica contro gli Arizona Coyotes per 3-4. Jordan Nolan torna a segnare e lo fa con un piccolo record nella sua carriera: la prima doppietta personale. Curiosa scelta di coach Sutter che piazza Budaj in porta, nel back-to-back dopo la sconfitta contro gli Sharks, ma dopo soli 20 minuti lo cambia con Jeff Zatkoff che con una prestazione da 28 salvataggi conquista il primo successo in stagione.
Parlando di goalie: splendida partita di Jaroslav Halak nella sua vecchia Washington con 38 salvataggi e shutout per il 3-0 dei New York Islanders, terza vittoria di fila che rilancia Tavares & CO.
David Pastrnak conquista l’extra-point agli shootout per i Boston Bruins che superano l’ostacolo Carolina solamente ai rigori dopo aver pareggiato il match a 30 secondi dal termine (l’ala ceca decisiva con un assist).
Pioggia di goal per i Pittsburgh Penguins che abbattono Antti Niemi ed i Dallas Stars per 6-2. Capitan Sidney Crosby sale a quota 16 reti in 18 partite mantenendo la testa della classifica marcatori.
Philadelphia cala il tris ad Ottawa e lo fa in overtime con la doppietta di capitan Claude Giroux. Una vittoria costruita sul finale di gara grazie anche alla rete del 2-2 di Michael Del Zotto.
Alexander Barkov stende i Detroit Red Wings all’overtime, i Florida Panthers conquistano la quarta vittoria nelle ultime sette partite (4-2-1).
In chiusura: continua il brutto momento dei Colorado Avalanche al Pepsi Center, 2-3 dei Blue Jackets a Denver mentre Anaheim passa a Vancouver vincendo per 3-1.

Risultati della notte:

Boston Bruins – Carolina Hurricanes 2-1 SO
Buffalo Sabres – New York Rangers 4-3
Pittsburgh Penguins – Dallas Stars 6-2
Washington Capitals – New York Islanders 0-3
Detroit Red Wings – Florida Panthers 1-2 OT
Ottawa Senators – Philadelphia Flyers 2-3 OT
St.Louis Blues – Tampa Bay Lightning 5-4
Winnipeg Jets – Edmonton Oilers 3-6
Chicago Blackhawks – New Jersey Devils 4-3 OT
Arizona Coyotes – Los Angeles Kings 3-4
Colorado Avalanche – Columbus Blue Jackets 2-3
Vancouver Canucks – Anaheim Ducks 1-3

Programma odierno:

Calgary Flames – Minnesota Wild (ore 3:00) diretta Fox Sports
San Jose Sharks – Montreal Canadiens (ore 4:30)

© riproduzione riservata