MotoGP, GP Francia 2017. Rossi: “Peccato per la pole”, Vinales: “Lotterò con Valentino”

di - 20 maggio 2017
Valentino Rossi - Foto Bruno Silverii

Sono contento, in qualifica sono riuscito a fare un buon tempo nel primo tentativo“. Valentino Rossi è soddisfatto della seconda posizione in griglia conquistata dopo la qualifica del Gran Premio di Francia, quinta tappa del Mondiale 2017 di MotoGP. Il pilota italiano è andato ad un passo dalla pole position: “Potevo fare meglio andando in pole, purtroppo ho perso tempo con Jack Miller – pilota caduto davanti a lui sul finale del giro da “time-attack” – Sono comunque soddisfatto perché oggi pomeriggio era veramente la prima volta che ci confrontavamo sull’asciutto“. Cosa è cambiato rispetto a Jerez?Secondo me la cosa che fa più differenza è l’asfalto e qui ce n’è veramente tanto. La moto sta andando bene. Abbiamo cambiato e lavorato tanto rispetto al tracciato spagnolo“. Su Marquez in quinta posizione: “Sicuramente non si darà per vinto, è in seconda fila. Bisognerà capire quale sarà il passo delle Honda“.

Pole position centrata dal compagno di squadra in Yamaha, Maverick Vinales che non nasconde delle piccole preoccupazioni: “Bella pole position ma si può fare ancora meglio. Dovremo migliorare per domani perché al mio fianco avrò Valentino. In alcune staccate non ho avuto buone sensazioni“.

Terza posizione in griglia per Johann Zarco, l’idolo di casa: “Ho visto la gente alzarsi nelle tribune. Ad un certo punto ho pensato fosse per Valentino e per questo mi sono guardato attorno ma non l’ho trovato, lì ho capito che erano tutti per me. E’ una bella soddisfazione avere una prima fila Yamaha. Ho preso dei riferimenti ottimi nella quarta sessione di prove libere e son riuscito a far tutto bene. In Q1 ed in Q2 son riuscito a migliorarmi nell’ultimo giro disponibile“.

Clicca qui per vedere la griglia di partenza del Gran Premio di Francia

© riproduzione riservata