DIRETTA – Sassuolo-Juventus, Allegri in conferenza stampa (LIVE)

di - 16 settembre 2017
Massimiliano Allegri - Foto Antonio Fraioli

Alle 14:00 di sabato 16 settembre Massimiliano Allegri parteciperà alla conferenza stampa della vigilia di Sassuolo-Juventus, gara valida per la quarta giornata di Serie A, in programma alle 12:30 di domenica 17 settembre. Sportface.it vi offrirà una diretta per non farvi perdere le dichiarazioni del tecnico bianconero che potrebbe svelare qualche dettaglio di formazione in una conferenza che potrebbe toccare anche il tema della possibile squalifica di Andrea Agnelli.

AGGIORNA LA DIRETTA


IL SIPARIETTO DI ALLEGRI: “MA A CHE ORA GIOCHIAMO?”

14.11 – Termina la conferenza stampa

14.11 – Sul calo di Alex Sandro:Ha fatto buone partite, altre meno buone. Avere ora un’ottima condizione sarebbe disastroso per il resto della stagione”

14.10 – Su Bernardeschi: “O gioca lui o Cuadrado, Federico sarà grande protagonista. Ci sono tante partite e tutti daranno il loro contributo”. Pjanic-Matuidi: “Giocano, stanno bene. E devono conoscersi meglio”

14.09 – Dybala stanco? :”Abbiamo cominciato bene, domani giocherà dall’inizio”. Su Marchisio: “Il recupero procede bene, a fine della prossima settimana farà i test per vedere la sua situazione”

14.08 – Garanzia che dava la difesa con Chiellini, Barzagli e Bonucci: “Rugani, Benatia sono grandi difensori. Ma dipende dalla squadra, anche i migliori giocatori del mondo se abbandonati a se stessi andrebbero in grande difficoltà. Gli attaccanti e i centrocampisti devono aiutarli perché difendere a campo aperto contro Messi e Ronaldo è difficile. Sono molto sereno comunqeu”

14.06 – A Barcellone presunzione?: “No, ma abbiamo avuto scoramento dopo il gol subito alla fine del primo tempo. Ci siamo allungati e se concedi campo a loro prendi gol perché loro sono micidiali. Dobbiamo cercare di giocare bene tecnicamente e lavorare di squadra, nel secondo tempo abbiamo perso questa cosa”

14.05 – Su Higuain: “Lui deve giocare una partita come sa, l’esclusione dalla Nazionale deve essere per lui uno stimolo. Deve ripetere l’annata dell’anno scorso anno e migliorarsi, lui come tutta la squadra. Domani dobbiamo cercare la quarta vittoria del campionato”

14.04 – Vantaggi e svantaggi con due o tre centrocampisti: “Con tre centocampisti le mezzale si inseriscono di più, poi dipende dalle caratteristiche dei giocatori. Ora con Khedira e Marchisio fuori difficilmente possiamo giocare a tre”

14.02 – Trasferta di Sassuolo è sempre un crocevia per la stagione: “Schiereremo sicuramente undici giocatori (ride ndr), rientreranno Chiellini e Mandzukic. Marchisio, Khedira, Howedes, Pjaca e De Sciglio ancora ai box. Inizia un ciclo importante, domani abbiamo un solo risultato: la vittoria. Il Sassuolo ha bisogno di punti e gioca bene, dobbiamo avere grande rispetto e grande umiltà”

14.01 – Conseguenze dopo sconfitta con il Barcellona: “La squadra ha fatto un bellissimo primo tempo, abbiamo subito un gol che potevamo evitare però può capitare. Bisognava continuare come nel primo tempo perché le partite non finiscono e c’è sempre tempo per recuperare. Se poi lasci campo aperto al Barcellona e a Messi poi è più difficile recuperare. Abbiamo perso tre gol su ripartenze, dobbiamo comunque trarre degli insegnamenti. Dobbiamo fare le cose che sappiamo fare meglio, non possiamo giocare come giocano loro”

14.00 – Comincia la conferenza stampa

13.58 – Buongiorno a tutti, tra poco Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Sassuolo-Juventus, match valevole per la quarta giornata del campionato

© riproduzione riservata