Golf, Rocco Forte Open: guidano Hoey e Soderberg. Miglior italiano Laporta, 18°

di - 18 maggio 2017

Ha preso il via presso lo splendido Verdura GC (par 71) di Sciacca, vicino ad Agrigento, il Rocco Forte Open, torneo dello European Tour che torna così a far tappa in Sicilia a cinque anni di distanza dalla prima edizione dell’evento. Punteggi molto bassi nella prima giornata: al comando ci sono lo svedese Soderberg e il nordirlandese Hoey, entrambi a -10. Alle loro spalle il sudafricano Lombard con -9, mentre a -8 un redivivo Alvaro Quiros (autore di una buca in uno al par 3 della 13) appaia Kruger ed Heisele. Classifica comunque molto corta: il percorso del Verdura Resort è molto affascinante da un punto di vista paesaggistico e concede abbastanza ai giocatori in assenza di vento, elemento che potrebbe entrare in gioco nei prossimi giorni.

Ovviamente tantissimi azzurri in gara: gli italiani sono infatti 26. Di questi il migliore dopo il primo giro è Francesco Laporta, 18° con -5. Appena dietro troviamo con -4 in 34esima posizione Matteo Manassero, tra i più attesi della settimana: insieme al veronese c’è anche il promettente dilettante Luca Cianchetti, mentre a -3 troviamo Tadini, Bergamaschi, Gagli e Maestroni, tutti al 50° posto. Deludono due degli azzurri più attesi: Edoardo Molinari è infatti 97° con -1, con Renato Paratore che invece ricopre il 115° posto in pari al par. Ancora peggio ha fatto Nino Bertasio, addirittura 145° con +3. Per loro servirà un gran recupero nel secondo giro, con un taglio che probabilmente cadrà intorno a -3 o -4, date le condizioni agevoli del campo.

Il montepremi del torneo è di 1.000.000 di euro, con un primo premio che ne mette in palio 166.660mila. Il taglio dopo il secondo giro promuoverà i primi 65 della classifica più eventuali pari merito.

TV – Il Rocco Forte Open viene trasmesso in diretta esclusiva da Sky: due i collegamenti per la seconda giornata di domani, al via su Sky Sport 3 HD alle 12:30 e alle 16:30.

 

© riproduzione riservata