Golf, U.S Open 2017: Brooks Koepka vince il suo primo major

di - 19 giugno 2017

Lo U.S Open 2017 si è chiuso con la vittoria dello statunitense Brooks Koepka, che conquista ad Erin Hills (Wisconsin, par 72) il primo major della sua carriera. Il 27enne originario della Florida ha chiuso il torneo con un totale di -16 (67 70 68 67), imponendosi con sorprendente autorità: al secondo posto staccati di quattro colpi il connazionale Brian Harman e il giapponese Hideki Matsuyama, entrambi a -12.

Quarto posto per l’inglese Fleetwood (-11), mentre con -10 hanno chiuso quinti Schauffele, Haas e Rickie Fowler. Quest’ultimo rimanda ancora l’appuntamento con la prima vittoria slam, dopo essere stato in testa al termine del primo giro. Nel complesso si è trattato di un torneo anomalo, con tanti big fuori al taglio (basti pensare a D.Johnson, McIlroy e Day) e un dominio a stelle e strisce nelle prime posizioni: quindici dei primi 20 classificati sono infatti giocatori statunitensi.

Scorrendo la classifica troviamo il 9° posto di Justin Thomas, incapace di ripetere lo storico 63 messo a segno sabato; Patrick Reed chiude invece 13° con un giro finale anche per lui sottotono, complici le condizioni del vento che si è intensificato in occasione del quarto round. I veterani statunitensi Kuchar e Stricker mettono in archivio un più che onorevole 16° posto, mentre il campione Masters Sergio Garcia non va oltre il 21° posto.

Con questa vittoria, che porta a Koepka oltre due milioni di dollari, lo statunitense irrompe nella top10 del ranking mondiale per la prima volta. Johnson rimane al primo posto, ma Matsuyama scavalca McIlroy e Day portandosi in seconda posizione, con Garcia che torna nella top5. Francesco Molinari, unico italiano in gara e purtroppo uscito al taglio, perde una posizione e si assesta al 18° posto.

Prossimi appuntamenti da giovedì, con il PGA Tour che torna in campo con il Travelers Championship nel Connecticut; lo European Tour fa invece tappa in Germania per il BMW International Open, dove saranno presenti anche gli italiani Manassero, Paratore, Bertasio ed Edoardo Molinari. Per Francesco invece settimana di pausa prima dell’Open di Francia al via il 29 giugno prossimo.

 

 

© riproduzione riservata