Golf, PGA Championship: Molinari, che rimonta! Francesco è 4° a metà gara

di - 12 agosto 2017
Francesco Molinari - Foto Pvt pauline CC BY-SA 3.0

Un secondo giro da incorniciare quello di Francesco Molinari al PGA Championship 2017, ultimo major della stagione in corso al Quail Hollow Club (par 71) di Charlotte, in North Carolina. L’azzurro è risalito dal 44° al 4° posto, dopo aver messo a segno un round in 64 colpi e facendo registrare il nuovo record del percorso insieme al giapponese Hideki Matsuyama, adesso in testa a -8 con Kevin Kisner.

La coppia di testa è seguita a due colpi da un redivivo Jason Day (-6), mentre a -5 insieme a Francesco Molinari ci sono anche Louis Oosthuizen e Chris Stroud, il quale deve ancora completare le ultime tre buche. La giornata è stata infatti caratterizzata da una sospensione per maltempo di quasi due ore, che non ha permesso alle ultime partenze di completare il secondo giro.

Tra le prime dieci posizioni anche Rickie Fowler, Justin Thomas e Paul Casey, tutti settimi a -3, mentre è sceso all’11° posto Brooks Koepka (-1). Peggio di lui Thorbjorn Olesen, leader con Kisner dopo il primo giro: il danese è addirittura 31° a +2 e deve ancora completare le ultime tre buche. Stesso score di Olesen per Rory McIlroy, distante quindi ben dieci colpi dalla vetta così come Dustin Johnson e Henrik Stenson; difficile per questi giocatori rientrare in corsa per la vittoria, così come per Jordan Spieth e Jon Rahm, entrambi a +3. Per Spieth sembra tramontare la possibilità di diventare il più giovane di sempre a completare il Grande Slam.

Diversi anche i big estromessi dal taglio, che dovrebbe cadere con ogni probabilità a +5. Fuori quindi Justin Rose (+6), Bubba Watson (+7), il campione uscente Jimmy Walker e Sergio Garcia (entrambi a +8). Da dimenticare anche il torneo di Phil Mickelson, che ha chiuso i primi due giri a +11.

Entrando nel dettaglio del giro di Molinari, l’azzurro è partito dalla 10 ed ha subito messo a segno due birdie iniziali, per poi trovarne un altro alla 18. Sulle seconde nove ecco dopo la sospensione l’eagle alla 7 (approccio direttamente in buca da fuori green) e il successivo birdie della 8. Adesso l’italiano, numero 21 del mondo, giocherà in penultima o terzultima partita, con la diretta televisiva affidata a Sky Sport Plus HD dalle 20 italiane. Il PGA Championship mette in palio un montepremi di 10.500.000 dollari.

 

© riproduzione riservata