F1, Raikkonen sull’incidente con Verstappen: “Vedremo cosa diranno i commissari”

di - 17 settembre 2017
Kimi Raikkonen - Foto Antonio Fraioli

Sono stato colpito, non potevo farci più nulla“. Queste le dichiarazioni di Kimi Raikkonen a seguito del ritiro subito nel Gran Premio di Singapore, quattordicesima tappa del Mondiale 2017 della Formula 1. Il pilota finlandese della Ferrari è stato autore dell’incidente con Max Verstappen che si è trasformato in una clamorosa carambola prendendo anche il pole-man Sebastian Vettel. Una partenza ai limiti della perfezione a Marina Bay ma il risultato è deludente dopo pochi metri per via del contatto con l’olandese: “Verstappen? Chiedetelo a lui. E’ una di quelle cose che capitano ed ovviamente abbiamo pagato un prezzo molto salato ma non potevo fare nient’altro. Avevo fatto dei buoni primi 100 metri poi la mia gara è finita lì. Incidente di gara? Mah vediamo cosa diranno i commissari ma ormai non cambia più nulla“.

.

© riproduzione riservata