DIRETTA – Tour de France 2017, la quindicesima tappa (LIVE)

di - 16 luglio 2017
Chris Froome - Foto di Michelle Cound CC BY-SA 3.0

La quindicesima tappa del Tour de France 2017 va in scena oggi e porterà i corridori a Le Puy-en-Velay, dopo 189,5 km ed un profilo altimetrico piuttosto mosso. Non si tratta di un tappone di montagna, ma anche i big potrebbero decidere di muoversi nel finale. Si riparte con Chris Froome di nuovo in maglia gialla, dopo i secondi persi da Fabio Aru nella tappa di ieri.

Sportface.it seguirà la frazione odierna con la diretta testuale, per non farvi perdere nulla di una tappa che si preannuncia ricca di spunti interessanti.

Segui il LIVE  della quindicesima tappa

LA PRESENTAZIONE E L’ALTIMETRIA DELLA TAPPA

AGGIORNA LA DIRETTA 


17.49 BAUKE MOLLEMA VINCE A LE PUY-EN-VELAY! Secondo Diego Ulissi, terzo Gallopin

17.44 Attacca anche Daniel Martin negli ultimi km, mentre Ulissi e Barguil cercano di raggiungere Mollema

17.40 Tra i big attacco di Simon Yates, ma la maglia bianca viene raggiunta dal gruppo maglia gialla.

17.35 Mollema ha 17 secondi su Barguil, Gallopin, Roglic e Diego Ulissi!

17.32 Roglic e Barguil provano a raggiungere Mollema, che è sulle ultime rampe del GPM finale.

17.29 Mollema ha circa 40 secondi di vantaggio sui più immediati inseguitori. Ultimo GPM di giornata che viene adesso affrontato dai battistrada, che però non hanno accordo per raggiungere l’olandese

17.21 Situazione molto fluida tra i fuggitivi, con Mollema inseguito da un gruppetto che comprende anche gli italiani Caruso e Ulissi. Nel gruppo maglia gialla manca solo Quintana, che accusa già 1’30” di ritardo. Ultimi 20 km di una tappa che si è accesa all’improvviso

17.17 Contrattacco tra i fuggitivi di Bauke Mollema, che prova l’avventura in solitaria per gli ultimi 26 km

17.11 Quintana ha perso le ruote dei migliori, mentre Aru e Froome rispondono al francese, così come Contador

17.10 In testa alla corsa Barguil ha raggiunto e superato Martin. Attacca Bardet tra i big! Uran lo segue

17.08 Landa ha aspettato Froome e lo sta portando nuovamente nel gruppo dei big!

17.05 La AG2R attacca e Froome non è ancora rientrato! Aru è lì insieme a Bardet

16.57 Foratura per Chris Froome, ma Nieve gli cede la sua ruota e la maglia gialla riparte prontamente

16.34 Martin ha circa un minuto e mezzo sui 27 compagni di fuga, mentre il gruppo ormai è a nove minuti. Tra pochi km inizia il Col de Peyra Taillade, spauracchio del finale di tappa

16.20 A circa 65 km dal traguardo Tony Martin attacca nel gruppetto dei fuggitivi! Il campione del mondo a cronometro cerca di andarsene da solo

16.06 Il vantaggio dei fuggitivi supera adesso i sette minuti: appare evidente che qualcuno dei 28 fuggitivi si giocherà la tappa oggi

15.49 Michael Matthews, vincitore ieri, si aggiudica il traguardo volante e prova a riavvicinare Kittel nella classifica a punti. Il gruppo, che non sembra molto interessato a raggiungere i battistrada, segue a più di sei minuti

15.18 Prende ulteriormente il largo la fuga, che oggi potrebbe avere buone possibilità di arrivare al traguardo. Il gruppo insegue a 5’40”, ma mancano ancora 102 km.

15.04 Questa la composizione del gruppo in testa alla corsa: Jan Bakelants (AG2R-La Mondiale), Bauke Mollema (Trek-Segafredo), Damiano Caruso, Alessandro De Marchi, Amaël Moinard e Nicolas Roche (BMC), Kristjian Durasek e Diego Ulissi (UAE), Thibaut Pinot (FDJ), Serge Pauwels (Dimension Data), Tony Martin, Robert Kiserlovski, Maurits Lammertink (Katusha), Tiejs Benoot, Thomas De Gendt e Tony Gallopin (Lotto-Soudal), Michael Matthews, Warren Barguil e Simon Geschke (Sunweb), Luis Angel Maté e Dani Navarro (Cofidis), Primoz Roglic (LottoNL-Jumbo), Lilian Calmejane e Romain Sicard (Direct Energie), Dylan Van Baarle (Cannondale-Drapac), Tsgabu Grmay (Bahrain-Merida), Romain Hardy e Pierre-Luc Périchon (Fortuneo-Oscaro)

14.51 Buongiorno a tutti i lettori di Sportface! A 124Km dal traguardo la fuga composta da 28 corridori ha un vantaggio di 4’50”

© riproduzione riservata