Milan, Mirabelli: “Morata e Sanches solo alle nostre condizioni”

di - 17 luglio 2017

“Morata? Lo abbiamo sondato sin dall’inizio, ci aveva dato ampia disponibilità, poi sono sorte complicazioni tra finale di Champions e inserimento di diverse squadre e la pista si è raffreddata. Potrà riscaldarsi ma solo alle nostre condizioni”. Lo ha dichiarato Massimiliano Mirabelli, il direttore sportivo del Milan ha rilasciato un’intervista a Premium Sport nel quale parla dell’eccellente mercato rossonero e dei prossimi obiettivi. Uno di questi è senza dubbio il centrocampista del Bayern Monaco Renato Sanches:Lo conosco bene fin dai tempi del Benfica. Al Bayern non ha trovato tanto spazio: se ci fosse la necessità di un altro centrocampista potremmo valutarlo ma a determinate condizioni”.

Ovviamente si ritorna all’acquisto di Leonardo Bonucci che ha lasciato un segno indelebile: “Tutto è accaduto in un lampo, non ci siamo ancora resi conto. Con Ramos è uno dei centrali più forti al mondo, a livello tecnico e caratteriale. Nel corso degli anni ha imparato a vincere. E’ importantissimo sotto tutti i punti di vista. Non trovo le parole per esprimere le sensazioni degli ultimi giorni”. Infine si parla di Donnarumma: “Da subito la conferma di Donnarumma è stata la nostra mission impossible. Abbiamo ereditato un giocatore in scadenza: non era riuscito il vecchio managment, eccellente, a rinnovare, quindi siamo arrivati noi e per molti le chance erano pari a zero. Invece alla fine il risultato è stato raggiunto” ha chiosato Mirabelli.

© riproduzione riservata