Milan, Fassone: “Bonucci? Ero molto scettico, ma Montella ci ha spinti ad insistere”

di - 16 luglio 2017
Vincenzo Montella - Roma vs Milan - Foto Antonio Fraioli

“Bonucci? Io ero molto scettico. Era un’idea folle e non volevo nemmeno provarci, ma poi è stato Montella a dirci di insistere. Siamo andati a vedere e abbiamo fatto questa operazione rapidamente e velocemente”. Lo ha dichiarato Marco Fassone ai microfoni di Milan TV: l’amministratore delegato del Milan ripercorre quelle ore folli che hanno portato Leonardo Bonucci in rossonero. “È un segnale molto importante: oggi giocatori di club che hanno la Champions hanno voglia di venire da noi – ha proseguito Fassone – L’acquisto di Bonucci lo vedo come un segnale molto bello per il futuro. Leo è un guerriero e un leader e ci darà molto, sia in campo sia fuori”.

© riproduzione riservata