Calciomercato, Roma: Baldissoni blinda Manolas, tentativo per Szczesny

di - 10 gennaio 2017

Sono ore importanti in casa Roma. Prima i colloqui con il sindaco di Roma Virginia Raggi, sullo stadio e poi il calciomercato. La questione che tiene banco in queste ore, sono le molte indiscrezioni provenienti dell’Inghilterra che vedrebbero il Manchester United pronto ad offrire 50 milioni di euro per Manolas. Arrivata secca la smentita del direttore generale Baldissoni, che ha assicurato la permanenza del calciatore nella Capitale. L’impressione però, è che i discorsi per la cessione del greco siano solamente rimandati a giugno, visto l’immobilismo riguardo il suo rinnovo di contratto ed i conseguenti malumori manifestati dal difensore.

Intanto, c’è sempre da risolvere la grana riguardante l’esterno d’attacco. La pista Feghouli con il passare delle ore sembra essere sempre più sulla via del tramonto, per questo la Roma starebbe pensando di riallacciare i rapporti ed i contatti con il Chelsea per Musonda. Sono attesi sviluppi nei prossimi giorni, con Antonio Conte che sta tenendo sotto occhio il giovane talento belga.

Un altro tavolo di trattativa caldo a Londra, pare essere quello tra giallorossi e Arsenal che prossimamente si vedranno per discutere sulla situazione di Szczesny. Il portiere polacco ormai fa parte della spina dorsale della squadra capitolina ed è frequentemente tra i migliori in campo, con Spalletti che stravede per lui e vorrebbe affidargli le chiavi della porta romanista per il futuro. La Roma tenterà gli inglesi con una proposta di circa 16 milioni di euro. L’ultima parola sarà di Wenger, che dovrà decidere se promettere a  Szczesny un futuro da titolare con la maglia dei “Gunners”.

Sul fronte dirigenziale Monchi è sempre più vicino a diventare il nuovo direttore sportivo giallorosso dopo l’addio di Walter Sabatini. Il direttore sportivo del Siviglia avrebbe comunicato nella giornata di ieri la volontà al presidente Castro di lasciare il club per iniziare a dedicarsi al lavoro nella capitale. Se il presidente del club andaluso si opporrà all’addio del dirigente, la Roma alla fine della sessione invernale di calciomercato verserà i 5 milioni della clausola per liberarlo.

© riproduzione riservata