Calciomercato, lunedì 17 luglio 2017: De Sciglio alla Juventus, Berenguer va al Torino

di - 17 luglio 2017
Mattia De Sciglio - Milan 2015/2016 - fotomenis.it

In una giornata avara di colpi a sorpresa ai quali siamo ormai abituati, ciò che tiene vivo l’interesse per il calciomercato in questo lunedì 17 luglio sono principalmente alcune trattative che stanno cominciando pian piano a concretizzarsi. E’ il caso di Mattia De Sciglio e del suo ormai probabile approdo alla Juventus. Il terzino è uno dei pupilli dell’allenatore Massimiliano Allegri, che vorrebbe portarlo in bianconero per la sua duttilità: può infatti essere schierato indistintamente in entrambe le corsie difensive. Le due società hanno da pochi giorni portato positivamente a termine il trasferimento clamoroso di Bonucci in rossonero, adesso il difensore classe 1992 è pronto a fare il percorso inverso.

Il Genoa ha ormai trovato il suo nuovo attaccante: è Gianluca Lapadula. Oggi ha sostenuto le visite mediche e domani firmerà il contratto col Grifone. Vestirà la casacca rossoblu con un anno di ritardo, visto che nella scorsa stagione era a un passo dai genoani, salvo poi accettare inevitabilmente  l’offerta del Milan. Si scatena così un vero e proprio domino degli attaccanti: Leonardo Pavoletti è in cima alla lista dei desideri dell’Udinese, che ha perso Duvan Zapata, pronto ad accettare la proposta del Torino. Il nome più gettonato, però, è quello di Alvaro Morata: il Milan è pronto a mettere sul piatto un’offerta congrua per il giocatore del Real Madrid, che vorrebbe tornare in Italia.

Il Napoli, invece, deve fare i conti col gran rifiuto di Alex Berenguer: l’attaccante esterno proveniente dall’Osasuna, dopo essersi promesso agli azzurri guidati da Maurizio Sarri, ha trovato l’accordo col Torino, sulla base di un acquisto a titolo definitivo. Il costo complessivo dell’operazione è di 6,5 milioni di euro; il club partenopeo, ora, dovrà tornare sul mercato per reperire un nuovo vice-Insigne. Altre ufficialità di giornata: il giovanissimo attaccante Rafin Zekhnini è un nuovo giocatore della Fiorentina, che conferma anche l’arrivo del difensore Petko Hristov dal PFC Slavia Sofia. Gian Filippo Felicioli, invece, si trasferisce invece dal Milan al Verona con la formula del prestito biennale.

© riproduzione riservata