Serie B: troppi punti di distanza tra quartultima e quintultima, non si gioca il playout

di - 18 maggio 2017
La curva Sud della stadio dell'Avellino

Verdetto a sorpresa nel campionato di Serie B 2016/2017. Non si giocherà il playout per sancire la terza retrocessa in Lega Pro. A scendere di categoria, oltre alle già condannate Vicenza, Latina e Pisa, è il Trapani di Calori.

Con la sconfitta per 2-1 sul campo del Brescia e le contemporanee vittorie di Ternana (ad Ascoli) e Avellino (in casa col Latina), i siciliani si son visti distanziare in classifica di 5 punti (Avellino e Ternana 49, Trapani 44). Troppi, perchè il regolamento del campionato prevede che il playout si disputi soltanto se tra quartultima e quintultima non ci sono più di 4 punti di distacco.

I siciliani, nonostante un ottimo rendimento primaverile, pagano le ultime tre sconfitte consecutive, maturate in contemporanea con le tre vittorie di fila colte dalla Ternana.

© riproduzione riservata