Serie B, il pagellone dell’ultima giornata: il Verona in Serie A. Si apre la lotta dei playoff

di - 18 maggio 2017

Questo campionato, come sempre, regala molte emozioni e questa ultima giornata regala la serie A ai veneti e riapre la lotta play off tra Frosinone, Benevento, Perugia, Cittadella, Carpi e Spezia. Niente playout, il Trapani si aggiunge alle già condannate Vicenza, Latina e Pisa.

SPAL 10

Va sotto, ma con grinta riesce a pareggiare, per poi passare in vantaggio nel finale di gara, dimostrando ancora una volta di essere la prima della classe e di essersi meritata alla grande la promozione in serie A. FANTASTICI

TERNANA 9

Salvezza ottenuta: hanno vinto anche l’ultima e, dopo una splendido finale di campionato, si regala questa salvezza molto più che meritata, conquistata partita dopo partita, punto dopo punto, rendendola una SPLENDIDA IMPRESA.

VERONA 8

Pareggio che gli vale la promozione. Dopo solo un anno torna lì dove si gioca il calcio che conta e lo fa dopo una stagione spettacolare di alta classifica. In bocca al lupo!

BENEVENTO 7

Domina contro la già retrocessa Pisa per 3 a 0 e così facendo riapre i play off e avrà la possibilità di realizzare un’impresa storica. Staremo a vedere se la squadra campana sarà in grado di stupirci.

VIRTUS ENTELLA 6

Vince per 4 a 1 contro un spento Cittadella. Nel primo tempo mette a segno tutti 4 i gol, chiudendo alla grande questo campionato, davanti il proprio pubblico. Resta comunque il rammarico di avere perso molti punti nell’ultima parte di campionato, validi per potersi giocare la serie A attraverso i play off.

BARI 5

Perde negli ultimi minuti con la Spal. Brutto questo finale di campionato, concluso con una sconfitta, dopo essere passati in vantaggio nel primo tempo. Ora non resta che resettare il tutto e preparasi al meglio per la prossima stagione.

FROSINONE 4

Una vittoria che serve a poco. Purtroppo la sconfitta della scorsa settima ha pesato molto ed ora deve giocarsi i play off da favorita, ma con altre 5 squadre agguerrite, che lotteranno fino all’ultimo per guadagnarsi questa serie A.

CITTADELLA 3

I granati privi di molti giocatori, causa infortuni, sembrano aver accusato l’avvio sprint della squadra di casa, la quale, dopo il primo tempo, era già sul 4 a 0. Nel secondo tempo segna il gol della bandiera, che non serve a molto. Questa sconfitta non toglie nulla ad un campionato giocato magistralmente. Ora però bisogna dimenticare in fretta questa sconfitta e pensare subito ai play off.

TRAPANI 2

Perde lo scontro salvezza contro il Brescia per 2 a 1. Con le contemporanee vittorie di Avellino e Ternana, sfuma il cuscinetto playout. I siciliani retrocedono in Lega Pro.

LATINA, PISA, VICENZA 1

Ecco qui le tre retrocesse di questo campionato. Perdono tutte, rassegnate del loro destino. A Vicenza la tifoseria è molto delusa, tanto da bloccare la partita con i fumogeni. A tutte loro un grosso in bocca al lupo ed un arrivederci al più presto.

© riproduzione riservata