Serie A 2017-18, la classifica marcatori aggiornata

di - 22 ottobre 2017
Mauro Icardi
Mauro Icardi - Foto Antonio Fraioli

La classifica marcatori del campionato di Serie A 2017-18 aggiornata in tempo reale su Sportface.it per non farvi perdere proprio nulla del confronto parallelo dei bomber del calcio nostrano. Chi riuscirà a strappare lo scettro ad Edin Dzeko? Il calciatore della Roma nella scorsa stagione si laureò capocannoniere con 29 reti che aiutarono la squadra giallorossa a conquistare il secondo posto alle spalle della Juventus. I favoriti per quest’anno sono i soliti insieme al centravanti bosniaco: Gonzalo Higuain, Ciro Immobile, Andrea Belotti, Mauro Icardi e Dries Mertens. Ma attenzione ai volti nuovi e a possibile sorprese come Andrè Silva del Milan ma anche Giovanni Simeone della Fiorentina.

La classifica

11 gol: Immobile (Lazio)

10 gol: Dybala (Juventus)

9 gol: Icardi (Inter)

7 gol: Mertens (Napoli), Dzeko (Roma)

6 gol: Thereau (Fiorentina)

5 gol: Quagliarella (Sampdoria)

4 gol: Callejon (Napoli), Inglese (Chievo)

3 gol:  Perisic (Inter), Belotti (Torino), Ljajic, Iago Falque (Torino), Gomez, Cristante (Atalanta), Luis Alberto (Lazio), Higuain (Juventus), Insigne (Napoli), Zapata, Caprari (Sampdoria), Suso (Milan), Pazzini (Verona)

2 gol: Cutrone (Milan), Zielinski, Ghoulam, Koulibaly (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Kalinic, Kessie (Milan), Pellegri, Galabinov (Genoa), Petagna, Caldara, Cornelius (Atalanta), Lasagna, De Paul, Maxi Lopez (Udinese), El Shaarawy, Kolarov (Roma), Castro (Chievo), Chiesa, Simeone,  (Fiorentina), Palacio (Bologna), De Vrij, Parolo (Lazio), Brozovic (Inter), Rohden (Crotone), Linetty (Sampdoria), Politano (Sassuolo), Khedira (Juventus)

1 gol: Cuadrado, Mandzukic, Pjanic, Alex Sandro, Bernardeschi, Douglas Costa, Rugani (Juventus), Milik, Rog, Allan, Jorginho, Hamsik (Napoli), Kean, Romulo, Verde (Verona), Nainggolan, Florenzi (Roma), Montolivo, Rodriguez (Milan), Birsa, Pucciarelli, Bastien, Hetemaj, Stepinski, Pellissier (Chievo), Ciciretti, D’Alessandro (Benevento), Di Francesco, Donsah, Verdi, Okwonkwo, Niang, Poli (Bologna), Obi, Baselli, De Silvestri (Torino), Nuytinck, Jankto, Perica, Larsen, Fofana, Samir, Danilo (Udinese), Vecino, Skriniar, D’Ambrosio (Inter), Bastos, Milinkovic, Marusic (Lazio), Ilicic, Freuler (Atalanta), Borriello, Lazzari, Rizzo, Schiattarella, Viviani, Paloschi, Antenucci (Spal), Alvarez, Kownacki, Ferrari (Sampdoria), Badelj, Astori, Veretout, Pezzella, Benassi, Babacar (Fiorentina), Sensi, Matri, Berardi (Sassuolo), Sau, Barella, Pavoletti (Cagliari), Tumminello, Madragora, Simy, Martella (Crotone)

© riproduzione riservata