Inter, Stefano Pioli: “Con la Fiorentina troppa sofferenza. Dobbiamo migliorare”

di - 29 novembre 2016
Stefano Pioli
Stefano Pioli - Lazio 2015/2016 - fotomenis.it

Abbiamo sofferto un po’ oggi e nel secondo tempo abbiamo avuto tante occasioni per segnare il quarto gol ma non le abbiamo sfruttate subito. Le sofferenze però ci possono servire, per imparare a saper stringere i denti“. Parola di Stefano Pioli allenatore dell’Inter che contro la Fiorentina ha conquistato i tre punti grazie ad una vittoria per 4-2.

Abbiamo fatto tante cose positive, e altre su cui continueremo a lavorare – ha aggiunto Pioli – Avremo un miglioramento a breve. La squadra ha bisogno di fiducia e di credere in se stessa. La testa è importante. Veniamo da una rimonta e da una brutta sconfitta in Israele e i giocatori oggi saranno stati preoccupati dopo aver preso gol oggi. Ma stiamo migliorando, ho visto tante cose positive e per il resto non dobbiamo far altro che migliorare per raggiungere una continuità di prestazione per tutti e 90 i minuti“.

Infine un commento su Zhang Jindong: “Mi ha fatto un’ottima impressione. Ha parlato con grande chiarezza. C’è il sostegno suo e di tutta la società e c’è la voglia di far tornare grande l’Inter, una squadra importante com’è e come è sempre stata“.

© riproduzione riservata