DIRETTA – Supercoppa 2017, Juventus-Lazio: la conferenza stampa di Allegri (LIVE)

di - 12 agosto 2017
Massimiliano Allegri - Foto Antonio Fraioli

La conferenza stampa di Massimiliano Allegri è in programma sabato 12 agosto alle 18:20 e sarà seguita interamente su Sportface.it che vi proporrà in diretta le parole del tecnico bianconero. Allegri, alla vigilia della Supercoppa Italiana 2017 che vedrà Juventus e Lazio contendersi il trofeo allo Stadio Olimpico domenica 13 agosto alle 20:45, parlerà del momento della squadra bianconera reduce da un precampionato non all’altezza delle aspettative e degli ultimi possibili colpi di calciomercato.

Quali saranno i temi toccati dal tecnico bianconero in conferenza stampa? Non resta che scoprirlo sul nostro sito che vi farà vivere le emozioni della vigilia.

AGGIORNA LA DIRETTA


18.47 –  Allegri sulle critiche nel precampionato: “A Londra (contro il Tottenham,ndr) speravo non facessimo goal, era la partita giusta per prendere una legnata ed imparare la lezione. Le gambe non gireranno come ad ottobre o novembre. La preparazione fisica è stata buona e nel gruppo regna armonia”.

18.45 – Allegri sulla possibilità di giocare la Supercoppa a Natale: “Giocarla a dicembre vuol dire avere alcuni giocatori squalificati, si hanno degli svantaggi. Ora la condizione non è ottimale fisicamente. Servirà la testa per portare a casa la finale.”

18.42 – Allegri su un possibile cambiamento tattico: “L’anno scorso siamo partiti a tre in difesa, poi il sistema è cambiato. Le statistiche e l’esperienza mi dicono che spesso si parte con una formazione in testa, che poi viene rimescolata nel corso dell’anno. Nessun anno si parte e si finisce nello stesso modo. Dipende dagli equilibri che riusciremo a trovare.”

18.38 – Allegri sulla nuova Juventus che sta nascendo: “Questa squadra può avere un futuro importante. I giocatori non sono tutti uguali. Sostituiremo Bonucci, che ha deciso di giocare nel Milan, con un giocatore dalle caratteristiche diverse. Bentancur è un giocatore intelligente, è un ragazzo dal futuro asssicurato. Per me è molto importante. Può giocare a metà campo, nei due o tre di mezzo.”

18.35 – Sugli undici in campo domani: “Ancora ho tre o quattro dubbi, sarebbe un casino dirvela ora. Buffon gioca. Higuain anche, così come Dybala. Gli altri vedremo, altro titolare sarà Mandzukic.

18.33 – Le prime parole di Allegri su obiettivi della stagione e prossimo avversario: “Dobbiamo arrivare a marzo ancora in lotta per il campionato, Champions e Coppa Italia. Domani una gara complicata, la Lazio ha fatto un precampionato ottimo, subendo pochi gol. Hanno giocatori di grande qualità.”

18.29 – Buffon sulla partita di domani: “Per la Supercoppa credo ci siano tutti i presupposti per far bene. La Lazio è un avversario ostico e da non sottovalutare, come faremo domani. Spero la striscia positiva continui, la bacheca stessa spero sia arricchita con un nuovo trofeo” .

18.26 – Buffon sull’addio di Bonucci: “Vedo bene la difesa, come sempre. La vedo forte, sarà un punto di forza della squadra, come lo è sempre stato, anche se con caratteristiche diverse. Ci sono troppe critiche riguardo i gol subiti nelle amichevoli. Penso che sia normale giocando con Roma, Barcellona, PSG e Tottenham. Dare dei verdetti a questo punto della stagione non ha senso”.

18.21 – Buffon è il primo ad intervenire in merito al numero 10 sulle spalle di Dybala: “Penso che in questa squadra nessuno più di lui meriti questo, questa gratificazione da parte della società. Il passo per questa proposta è partito dalla società: Un segnale molto importante per lui, con l’intento di responsabilizzarlo”.

18.07 – Tra pochi minuti inizierà la conferenza stampa di Massimiliano Allegri. Insieme a lui ci sarà il capitano Gianluigi Buffon.

© riproduzione riservata