Serie A, 15ᵃ giornata: Pescara-Cagliari, le probabili formazioni

di - 4 novembre 2016
Albano Bizzarri - Pescara 2016/2017
Albano Bizzarri - Foto Antonio Fraioli

Match di sicuro interesse quello che andrà in scena all’Adriatico di Pescara tra i padroni di casa ed il Cagliari. Il Pescara ha soltanto sette punti in classifica, è terzultimo e dista tre lunghezze dall’Empoli che si trova al diciassettesimo posto, l’ultima casella utile per salvarsi. Di fronte ci sarà il Cagliari di Rastelli, squadra forse tecnicamente superiore ma in difficoltà lontano dal Sant’Elia. I sardi si presentano comunque con una buona classifica e arrivano dall’importante successo in casa con l’Udinese. Vediamo quali potrebbero essere le scelte dei due tecnici in vista di questo match: Oddo perde Mitrita ma recupera Fornasier, Aquilani e Gyomber, che torna al centro della difesa che sarà a quattro e non più a tre. Rastelli riarruola dopo la squalifica Dessena e Munari, mentre Tachtsidis torna dall’infermeria ed insidia Di Gennaro in mezzo al campo.

Pescara (4-2-3-1): Bizzarri; Zampano, Zuparic, Gyomber, Crescenzi; Benali, Memushaj, Brugman; Pepe, Verre; Caprari. All. Oddo

Ballottaggi: –
Squalificati: –
Indisponibili: Coda, Campagnaro, Bahebeck, Mitrita

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Isla, Ceppitelli, Alves, Pisacane; Barella, Dessena, Padoin; Farias; Sau, Borriello. All. Rastelli

Ballottaggi: Di Gennaro 70%-Tachtsidis 30%
Squalificati: Dessena, Munari
Indisponibili: Ionita, Joao Pedro, Murru, Bittante, Oliveira

© riproduzione riservata