Juventus, un anno di inibizione per il presidente Agnelli

di - 25 settembre 2017
Andrea Agnelli - Foto Antonio Fraioli

Il tribunale nazionale della Federcalcio ha emesso la sentenza di primo grado riguardo alla vicenda ultrà e biglietti che ha colpito il presidente della Juventus Andrea Agnelli. Il verdetto ha portato ad un anno di inibizione e venti mila Euro di multa per Agnelli a fronte della richiesta iniziale della procura Figc di due anni e mezzo. Inoltre la società bianconera è stata colpita da trecento mila Euro di ammenda che non soddisfano a pieno la procura che oltre alla multa aveva chiesto per la Juventus due gare a porte chiuse e un’ulteriore gara con la curva sud chiusa. Il numero uno della società bianconera e i suoi tesserati potranno fare ricorso alla corte d’appello della Figc.

© riproduzione riservata