Gennaro Gattuso sul Milan: “Bravo Montella, finalmente c’è una logica”

di - 30 novembre 2016

Siamo contenti per la prestazione, ma con tutte le problematiche che abbiamo dobbiamo pensare a rimanere in categoria, è la nostra priorità”. Queste le parole del tecnico del Pisa Gennaro Gattuso dopo la sconfitta contro il Torino nel quarto turno di Tim Cup. “Stasera ho fatto giocare i ragazzi che non giocavamo da tantissimo tempo e sono felice della prestazione – ha dichiarato l’ex centrocampista del Milan ai microfoni di Sky – Perché segniamo poco? Non è solo colpa degli attaccanti, bisogna fare meglio dal punto di vista tecnico. Negli ultimi sedici metri non tiriamo, vogliamo entrare con la palla in porta, dobbiamo lavorare e migliorare, è una mia responsabilità. Io ho il fuoco dentro, non sono solo un motivatore: devo migliorare su tanti aspetti, ho voglia di farlo”. Gattuso si è soffermato poi sulle questioni societarie: “Nuova proprietà? Io ho perso la speranza, finché non vedo i dati di fatto non ci casco più. Non è cambiato nulla, non c’è nessun punto di riferimento – ha sottolineato il tecnico del Pisa – I tifosi? L’anno scorso abbiamo fatto un miracolo e si è acceso l’entusiasmo, oggi ci stanno dando una grande mano, speriamo di regalar loro una gioia a fine anno. Sono il comandante di questa barca e cercherò di farla arrivare fino in fondo”. Infine una battuta sul Milan: “I meriti di Montella si vedono. Finalmente c’è una strada, una logica, con tanti giovani che stanno crescendo. Speriamo si continui così”.

© riproduzione riservata