Champions League, il Napoli per il riscatto. Reina: “Giochiamo il nostro calcio”

di - 18 ottobre 2016
Stadio San Paolo Napoli
Stadio San Paolo Napoli - Foto C.R. CC BY-SA 3.0

Alla vigilia della sfida di Champions League contro il Besiktas, Pepe Reina dichiara che il Napoli è pronto per il riscatto. “Io avrei giocato subito domenica, senza aspettare di più. Vogliamo reagire, dimostrare ancora di essere una squadra forte”. I partenopei sono reduci da due ko consecutivi in campionato, ma in Champions sono già vicini alla qualificazione agli ottavi. Massimo rispetto verso gli avversari (“Si e’ visto a Lisbona cosa sono in grado di fare”) ma consapevolezza dei propri mezzi – “L’unica cosa che possiamo fare e’ giocare il nostro calcio – ha proseguito il portiere del Napoli in conferenza stampa – L’anno scorso dovevamo capire le idee del mister, oggi abbiamo la certezza di cosa sappiamo fare. Nel calcio capita di perdere. Bisogna reagire e rialzarsi, piu’ uniti di prima”.

Chiosa finale su Manolo Gabbiadini, chiamato agli straordinari per l’infortunio di Milik: “E’ un grande calciatore, ora dovra’ essere la squadra ad aiutarlo e sono convinto che ci darà una grande mano”.

© riproduzione riservata