Russia, lo Zenit di Mancini vola al comando: 4-0 all’Akhmat Grozny

di - 13 agosto 2017
Roberto Mancini - Foto Sportface

Lo Zenit di San Pietroburgo domina la scena nel campionato russo. La squadra allenata da Roberto Mancini si sbarazza facilmente dell’Akhmat Grozny per4-0 e vola al comando con sedici punti frutto di cinque vittorie ed un pareggio. Partita aperta da Leandro Paredes che si sta prendendo sempre più le chiavi del centrocampo, poi l’espulsione di Utsiev che ha facilitato i padroni di casa. Nella ripresa prima arriva il raddoppio di Kokorin poi il 3-0 di Kuzyayev ed infine il definitivo 4-0 siglato da Zhirkov. Adesso Mancini dovrà tuffarsi sull’Europa League visto che si giocherà l’accesso ai gironi con l’Utrecht nella doppia sfida.

© riproduzione riservata