Basket, qualificazioni Mondiali 2019: l’Italia pesca Croazia e Romania

di - 16 luglio 2017
Andrea Bargnani, Andrea Belinelli e Danilo Gallinari - Foto profilo FB ufficiale Fip

Alla Canton Tower di Guangzhou, in Cina, si sono svolte i sorteggi dei gironi di qualificazione per i Mondiali di basket in programma nel 2019. Per la prima volta infatti la competizione vedrà 32 squadre ai nastri di partenza e con eccezion fatta per il paese ospitante tutte le compagini saranno obbligate a passare per le qualificazioni. Per quel che riguarda l’area europea nelle urne nei gironi di qualificazioni saranno inserite le 24 nazionali che prenderanno parte agli Europei di quest’anno e otto nazionali che si qualificheranno in estate tramite una fase di pre-qualificazione.

Il format delle qualificazioni prevede otto gironi da quattro squadre. Al termine di questa fase le prime tre classificate di ogni girone, accederanno alla seconda fase, che vedrà un’ulteriore suddivisione in gironi. Le prime tre classificate dei raggruppamenti al termine della seconda fase accederanno ai Mondiali del 2019. Saranno in totale 12 le nazionali europee presenti. L’Italia è stata sorteggiata nel girone D insieme a Croazia e Romania. La quarta squadra del girone arriverà dalle pre-qualificazioni.

Di seguito, il calendario delle qualificazioni:

Prima fase

20-28 novembre 2017

19-27 febbraio 2018

25 giugno-3 luglio 2018

Seconda fase

10 settembre-18 settembre 2018

26 novembre-4 dicembre 2018

18-26 febbraio 2019

Gli otto gironi di qualificazione per l’area europe. Le otto squadre provenienti dalle pre-qualificazioni verranno distribuite successivamente nei gironi

Gruppo A: Spagna, Slovenia, Montenegro

Gruppo B: Lettonia, Turchia, Ucraina

Gruppo C: Lituania, Ungheria, Polonia

Gruppo D: Italia, Croazia, Romania

Gruppo E: Francia, Russia, Belgio

Gruppo F: Repubblica Ceca, Finlandia, Islanda

Gruppo G: Serbia, Georgia, Germania

Gruppo H: Grecia, Israele, Gran Bretagna

 

© riproduzione riservata