DIRETTA – Atletica, le 50 km di marcia ai Mondiali di Londra 2017 (LIVE)

di - 13 agosto 2017

L’ultima giornata dei Mondiali di atletica leggera di Londra 2017 verrà aperta dalle finali maschili e femminili della marcia 50 km. Grande appuntamento nelle prime ore della mattinata londinese con la partenza per entrambe le gare programmata per le ore 8:45. Un percorso lungo e tortuoso al quale nel maschile troveremo protagonisti gli azzurri Marco De Luca e Michele Antonelli a caccia di un buon risultato al termine di un Mondiale tutt’altro che positivo per l’Italia. Nessuna azzurra, invece, nella 50 km femminile.

Sportface.it seguirà entrambe le 50 km di marcia con una diretta testuale interamente dedicata a questa disciplina per non farvi perdere nemmeno un momento saliente della corsa alle medaglie.

Segui il LIVE della marcia 50 km

AGGIORNA LA DIRETTA

_______________________________

13:07 Arriva Shuqing Yang ora al traguardo e conquista il bronzo davanti alla statunitense Kathleen Burnett.

12:55 Argento per Hang Yin che conquista il secondo posto davanti alla connazionale Yang che in questo momento sta iniziando l’ultimo giro.

12:52 INES HENRIQUES CHIUDE QUI LA SUA PROVA! VINCE L’ORO E IL TITOLO MONDIALE NELLA PRIMA 50 KM FEMMINILI AD UNA RASSEGNA IRIDATA! IL TEMPO DI 4h05’56” E’ IL NUOVO RECORD DEL MONDO!

12:46 IL COMMENTO DELLA GARA

12:42 Inizia l’ultimo giro (2 km) per la portoghese Henriques che sta comandando la gara femminile.

12:31 Arriva Helebrand e dietro di lui Marco De Luca che chiude 9°.

12:30 Al quinto posto per Maruo, personal best, seguito da Helebrand (HUN) che fa il record nazionale e con settimo il polacco Augustyn. Crollo di De Luca nel finale.

12:28 Nella gara femminile ai 45 km comanda ancora Ines Henriques che ferma il cronometro sul tempo di 3h39’56” con le inseguitrici che non sono ancora passate al rilevamento.

12:28 Quarto posto per l’ucraino Glavan.

12:27 Arriva la coppia giapponese con Arai che conquista l’argento e con Kobayashi bronzo.

12:20 Grandissima rimonta di Glavan che dal 13° posto a metà gara ora si trova 4° con i due giapponesi che lo precedono di circa 15 secondi.

12:19 Passaggio ai 45 km per Antonelli al 26° posto con 19 minuti di ritardo dal passaggio del vincitore.

12:18 DINIZ CHIUDE ORA LA 50 KM DI MARCIA! VINCE L’ORO E IL TITOLO MONDIALE CON IL TEMPO DI 3h33’11”!

12:13 Tra le donne la portoghese Henriques guida la gara al 40 km con un vantaggio di 1’50” sulla cinese Yin e con 11’17” dall’altra cinese Yang.

12:11 Ultimo giro per il francese Diniz che ha solamente più due chilometri da completare prima di conquistare l’oro e il titolo mondiale.

12:07 Sesto l’azzurro Marco De Luca che ha 8’26” di ritardo da Diniz e a 47 secondi dal giapponese Maruo che lo precede.

12:07 Quinto posto per l’altro giapponese Satoshi Maruo che ha un ritardo dai connazionali di 1 minuto.

12:07 Grandissima prova di Igor Glavan, atleta dell’Ucraina, che sta riuscendo a recuperare posizioni e si trova ora al 4° posto a 36” da Kobayashi.

12:06 Arai attacca il connazionale Kobayashi e riesce a prendere qualche metro di vantaggio. Il duo giapponese è passato con un ritardo di 6’38” da Diniz.

12:00 Diniz si sta avvicinando sempre di più all’oro in questa giornata ed è passato ai 45 km con un tempo di 3h12’39”.

11:53 Michele Antonelli si trova 27° a 14’10” dal leader.

11:45 Marco De Luca si trova al 9° posto in questo momento a 6’53 da Diniz e con 1’10” dal podio.

11:43 Il francese ha esattamente mezzo giro (1 km) di vantaggio sulla coppia che insegue che ha un distacco da lui di 5’43”. Appena dietro Dunfee (6’10”) che ha staccato Villanueva (6’16”).

11:41 Il duo giapponese formato da Arai e Kobayashi ha staccato gli altri inseguitori grazie ad un forcing del primo che ha fatto selezione.

11:39 Quando mancano 10 km all’arrivo della gara Diniz guida ancora la situazione con un crono di 2h51’31” dopo 40 km.

11:29 Primo forcing da parte dei giapponesi che alzano il ritmo e il gruppo di testa si sgretola pian piano.

11:29 Antonelli passa ora ai 35 km di gara con un ritardo di 10’45” dal francese.

11:25 Squalificato Chocho (ECU) che faceva parte del gruppo di inseguitori dietro a Diniz.

11:23 Il francese Diniz ai 35 km ha un vantaggio di 4’21” sul gruppo di inseguitori e continua nella sua azione fermando il cronometro su 2h30’58”. Marco De Luca è 9° a 5’30” dal leader e a 50” dal gruppo che per ora è in lotta per il podio.

11:18 Una ammonizione anche per De Luca.

11:15 Nella gara femminile la portoghese Henriques stacca la cinese Yin e si porta al primo posto e cerca di imporre il suo ritmo per conquistare l’oro.

11:13 Per Diniz mancano 8 giri al traguardo, 16 km ancora da percorrere per lui.

11:04 Ai 30 km il gruppo che insegue il leader è a 3’18” ed è sempre formato dai soliti 7 atleti con gli altri gruppi che continuano a perdere e staccarsi. Marco De Luca si trova 14° a 4’51” dal leader e a 1 minuto e mezzo dal podio.

10:58 Diniz continua a marciare con un ritmo di 21 minuti ogni 5 km e ai 30 km di gara ha un tempo di 2h09’51”.

10:57 Seconda ammonizione per il francese Diniz nel giro di pochi minuti. Il leader della gara deve cercare di limitare gli errori visto che ha circa 4 minuti di vantaggio sugli inseguitori.

10:55 Un richiamo per il leader della gara Diniz.

10:50 Squalificato il messicano Zepeda.

10:49 Nella gara femminile Yin ed Henriques guidano la corsa con un vantaggio che è salito fino a 6’15” sulle due inseguitrici che sono l’altra cinese Yang e la statunitense Burnett.

10:41 L’azzurro De Luca si trova a 4’10” da Diniz e a 1 minuto dal gruppo che molto probabilmente si giocherà l’argento ed il bronzo. Michele Antonelli è passato 31° a metà gara con un ritardo di 7’10” dal francese.

10:40 Situazione ancora stabile come prima con Diniz che continua ad essere davanti a tutti e passa ai 25 km con un tempo di 1h48’24” (marciando gli ultimi 5 km in circa 21 minuti e tenendo un gran ritmo). Ad inseguire a 3 minuti dal leader un gruppo di 7 atleti Ojala (FIN), Villanueva (ECU), Yu (CHI), Arai (JAP), Kobayashi (JAP), Chocho (ECU), Dunfee (CAN).

10:31 Diniz continua a mantenere alto il ritmo della propria azione iniziando già a doppiare alcuni degli altri atleti.

10:24 Sono quindici gli atleti che hanno ricevuto una ammonizione e tra questi c’è anche l’azzurro Michele Antonelli che si trova molto indietro rispetto ai gruppi di testa.

10:19 Ai 20 km il francese ha un vantaggio di 2’10” sul gruppo di inseguitori formato da Ojala (FIN), Villanueva (ECU), Yu (CHI), Arai (JAP), Kobayashi (JAP), Chocho (ECU), Nava (MEX), Dunfee (CAN) e Haukenes (NOR). A 2’28” si trova l’altro giapponese Maruo mentre De Luca è in un trio con il messicano Ojeda e l’irlandese Heffernan a 2’58” dal leader.

10:14 Diniz passa ora al rilevamento chilometrico dei 20 km con un tempo di 1:27’18”.

10:11 Si stacca sempre di più l’azzurro De Luca che si trova in compagnia dell’irlandese in questo momento distante dal gruppo che insegue Diniz.

10:07 La coppia in testa femminile formata da Yin ed Henriques hanno 3’30” di vantaggio sulle tre atlete che inseguono e saranno probabilmente loro le due contendenti per l’oro.

10:00 Aumenta fino a 2 minuti il vantaggio di Diniz sugli inseguitori. Azione decisa del francese che per ora guida la gara che però è ad appena un terzo del suo svolgimento.

9:57 Nella gara femminile continuano ad essere in testa Yin ed Henriques.

9:55 Ai 15 km De Luca ha 1’45” di ritardo da Diniz e si trova 14°.

9:54 Diniz passa al rilevamento dei 15 km con il tempo di 1h06’04”, sono 9 i suoi inseguitori: Yu, Chocho, Ojala, Arai, Nava guidano il gruppetto a 1’32” dal leader della gara.

9:52 Si stacca ora De Luca dai primi, con il gruppo degli inseguitori che piano piano perde alcuni componenti.

9:49 Marco De Luca mantiene il ritmo del gruppo dopo un piccolo momento di difficoltà ed infatti ora si trova al fondo del gruppo degli inseguitori.

9:46 Il vantaggio di Diniz sul gruppo inseguitore è di 1’12” quando gli atleti si avvicinano alla prima ora di gara.

9:43 Riassorbito Nava dal gruppo inseguitore mentre Diniz continua a spingere e a mantenere un ritmo molto alto staccandosi sempre di più dagli avversari.

9:33 Ai 10 km Diniz guida la gara maschile con il tempo di 44’28” davanti al messicano Nava (41” di ritardo) che precede di circa 15 secondi il gruppo formato da 15 atleti in cui è presente anche l’azzurro Marco De Luca. Più indietro l’altro azzurro Antonelli.

9:32 Arriva la prima squalifica di quest’oggi ed è per la Talcott. Numero di donne in gara che scende a 6 in questo momento.

9:24 Diniz prende un vantaggio importante sugli inseguitori intorno ai 30 secondi mentre Nava ha perso la sua scia mantenendo però un buon vantaggio sul gruppone. Nella gara femminile la coppia formata dalla cinese Yin e dalla portoghese Henriques guidano con 1’25” di vantaggio sulle inseguitrici Da Rosa, Talcott e Yang.

9:17 Diniz stacca di un paio di metri il messicano Nava che però non molla e non lo lascia andare in solitaria.

9:16 Vantaggio che inizia ad essere consistente tra il duo di testa ed il gruppo che insegue.

9:13 Luca Antonelli nel mentre si è staccato dal primo gruppo da qualche minuto, Marco De Luca continua sul ritmo del gruppo che insegue la coppia Diniz-Nava.

9:09 Diniz torna in testa al gruppo e prova la fuga con il messicano Nava. Ai primi 5 km, la coppia in testa ha fatto registrare un tempo di 22’47”.

9:07 Primi gialli che vengono mostrati dalla giuria mentre il messicano Nava prova a distaccare il gruppo di testa prendendo qualche metro agli avversari.

9:05 Incredibile Diniz che stava comandando la corsa è uscito dal tracciato ed è andato in bagno prima di riprendere la propria gara.

9:02 Il gruppo degli uomini si è diviso in due frazioni con gli azzurri che tengono il ritmo dei migliori.

9:00 Il francese Diniz è il primo a staccarsi di qualche metro dagli avversari, come sempre questo atleta prova ad imporre la sua andatura in base a quello che è il suo obiettivo in fatto di tempo per questa 50 km.

8:50 Gli atleti si stanno dividendo in due parti con gli uomini che stanno staccando le donne, 7 le partecipanti femminili di quest’oggi visto che questa specialità è stata aggiunta poche settimane fa al programma di questa edizione dei Mondiali di atletica.

8:46 Inizia la gara!

8:40 Gli atleti percorreranno un anello di 2km per 25 volte in una giornata di sole con una temperatura di 14°C in questo momento.

8:35 Buongiorno a tutti! Tra poco inizierà la 50 km di marcia che vedrà uomini e donne partire insieme.

© riproduzione riservata