Atletica, Mondiali di Londra 2017: Marco De Luca 9° nella 50 km di marcia vinta da Diniz

di - 13 agosto 2017

Marco De Luca chiude al 9° posto la propria prova nella 50 km di marcia ai Mondiali di atletica di Londra 2017. L’azzurro crolla nel finale dopo aver condotto una buona prova stando 6° per gran parte della seconda metà di gara ma gli ultimi chilometri sono stati difficili per lui che viene superato anche da Helebrand, Augustyn e Heffernan. L’italiano fa registrare il season best fermando il cronometro sul tempo di 3h45’02”.

L’oro viene conquistato dal farncese Yohann Diniz che domina e comanda la gara (3h33’12”) fin dai primi passaggi senza concedere la possibilità agli altri di rientrare fin dai 5km dove solo il messicano Nava ha provato a stargli vicino ma non è poi riuscito a mantenere il ritmo del francese che nella parte iniziale dopo soli 2 km si è fermato per una pausa fisica nei bagni di fianco al rifornimento.

Il francese corona una cavalcata con una meritata vittoria conquistata con un vantaggio di 8 minuti sulla coppia giapponese che completa il podio. L’argento va a Hirooki Arai mentre il bronzo viene conquistato da Kai Kobayashi, che fa il suo personal best proprio in questa gara. Il Giappone è stato la nazione di giornata visto che oltre alle due medaglie conquista anche il 5° posto con Satoshi Maruo.

Quarto posto per un incredibile Igor Glavan che fa una seconda parte di gara di grandissimo livello e si porta dal 13° al 4° posto a 1’30” dal podio con una rimonta che dà soddisfazione a lui e tutta l’Ucraina.

L’oro della 50 km femminile viene conquistato dalla portoghese Ines Henriques che con il tempo di 4h05’56” fa registrare il nuovo record del mondo in questa specialità per la prima volta presente ad una rassegna iridata. Argento e bronzo per la Cina, rispettivamente, per Hang Yin e Shuqing Yang.

RIVIVI IL LIVE DELLA 50KM DI MARCIA SU SPORTFACE.IT

© riproduzione riservata