Atletica, Mondiali di Londra 2017: Arevalo vince l’oro nella marcia, Rubino chiude 16°

di - 13 agosto 2017
Giorgio Rubino - Foto Francisco Goncalves CC BY 2.0

Storica medaglia d’oro per la Colombia nella venti chilometri di marcia maschile ai Mondiali di Londra grazie ad Eider Arevalo. Il vincitore chiude con l’ottima tempo di 1:18:53, battendo nella volata finale il russo Sergei Shirobokov, fresco vincitore nella specialità agli Europei Juniores di Grosseto. Terzo, con primato nazionale, il basiliano Caio Bonfim. Ben dieci atleti sono riusciti a chiudere sotto l’ora e venti minuti.

AZZURRI – Il primo degli azzurri al traguardo è Giorgio Rubino, grazie ad una straordinaria rimonta. A metà gara il corridore delle Fiamme Gialle era soltanto quarantaduesimo, poi la costante ripresa sino ad avvicinare l’ingresso in top ten. Rubino chiude col season best in 1:20:46. Risale posizioni nei secondi dieci chilometri anche Francesco Fortunato, 25° al traguardo. Matteo Giupponi conclude una stagione contrassegnata dai continui problemi fisici con il 48° tempo, il migliore dell’anno in 1:25.20.

© riproduzione riservata